Ricerca operatore

  Ricerca avanzata

tipo di viaggio

Recensione scritta da Caterina Girbu

 Kichanga Lodge è uno stato d'animo,  venerdì 01 luglio 2016

Media voti
4.0
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
4.0
Non sarò mai grata abbastanza a Azonzo che ha organizzato il mio viaggio in Tanzania e per aver deciso, al termine del safari, di farmi finire in questo autentico fazzoletto di paradiso nell'isola di Zanzibar: l'ideale prosecuzione di un viaggio indimenticabile!

Ora, volendo mantenere un approccio il più possibile "schematico" nei confronti della struttura in questione, si può dire che l'unicità del "Kichanga" è dovuta a molteplici fattori:
1) la sua posizione direttamente sul mare - vanta una propria spiaggia di sabbia bianchissima che dall'acqua cristallina sale verso l'interno incorniciata da bellissime palme ombrose, ai piedi delle quali puoi sonnecchiare o leggere o giocare senza che nulla turbi la quiete circostante e gli altri ospiti;
2) la qualità del servizio e del cibo, che davvero rende il soggiorno una parentesi di relax e di inedita placidia;
3) l'estrema cordialità dell'intero staff, che coi suoi sorrisi mai forzati e le maniere educate prive di qualsivoglia affettazione pare dar vita ad un affresco multicolore a disposizione di chiunque voglia ammirarlo;
4) la direzione di Nigel Firman e della sua famiglia, che ha reso questi luoghi ancora più preziosi, contribuendo, fra l'altro, a promuovere iniziative umanitarie e in generale volte al progresso della popolazione locale che già solo per questo meriterebbero una standing ovation.

Insomma, in altre parole, al Kichanga Lodge val proprio la pena di tornare.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: viaggio vacanza


<< Inizio < Prec. 1 Pross. > Fine >>
Risultati 1 - 1 di 1