Ricerca operatore

  Ricerca avanzata

tipo di viaggio

Recensione scritta da giuseppe

 disastro egiziano al new tower,  09 ottobre 2009

Media voti
1.0
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
1.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
milano 09-10-2009

ho prenotato di recente , dal 13-09 al 20-09 una vacanza con allo sprinclub NEW TOWER a sharm el sheikh e devo dire che in posto peggiore non mi era mai capitato di andare ; e dire che per essere uno che si adatta e ha fatto vacanze in tenda in africa piuttosto che nel sudamerica dovrei essere vaccinato ai disagi.

si e' cominciato all'arrivo , con uno smarrimento di un bagaglio , di cui ovviamente sprintour non era responsabile , ma col disinteresse pressocche' totale di chi doveva informarsi , a cominciare da un certo sig. renato , tempestato di lamentele varie da altri ospiti per tutti i disservizi del club. alla fine ho dovuto chiedere io alla mia agenzia di informarsi a malpensa sulla sorte della suddetta e ne ho dato io informazione del ritrovo , casomai qualcuno stesse cercando , anche se dubito molto...

le condizioni del club inoltre non erano certo di alto livello ( visto che probabilmente sarebbe stato demolito di li a breve come quello davanti ad esso , il TOWER ONE ) anzi , tutto quanto era stato lasciato andare alla deriva , con poca manutenzione , igiene scarsissima e qualita' generale dei servizi molto bassa , cosa piu' grave era che i disservizi erano tanti i tali che sprintours non poteva non esserne a conoscenza , vendendo cosi'come molto buono un prodotto decisamente scadente :

non era stata effettuata la disinfestazione per le zanzare , presenti a dozzine , letteralmente , nei bagni , nelle stanze ,nel teatrino , rendendo necesssario acquistare spray disinfestante ( in altri posti il disinfestante veniva dato 2 o 3 volte la settimana)

nei servizi igienici a spiaggia c'erano , e ci sono state per tutta settimana , tracce di escrementi sul muro , forse provocate da chi si e' dovuto " pulire in maniera non troppo ortodossa " , causa la perenne mancanza di carta igienica

la spiaggia poi , causa lavori al club a fianco , era ridotta a pochi metri con un solo pontile con accesso al termine del reef di larghezza di 3 metri circa: inmmaginarsi la ressa per entrare e uscire dall'acqua , embrava i essere su un autobus all'ora di punta . e la scaletta del suddetto pontile era marcia di ruggine e si ruppero piu' volte i gradini , sotto il peso dei bagnanti , con rischi che qualcuno si facesse molto male .

in una giornata in cui vi era molta corrente marina che spingeva al largo , molta gente si trovo nei guai non riuscendo a rientrare . tutto questo avvenne sotto gli occhi sia del personale del diver sia del gruppo degli animatori . alcuni ragazzi dl diver aiutarono una signora a rientrare ma poi sparirono e un'altara mezza dozzina di persone si trovo nei
guai , con uno dei capi animazione che disse " venite che c'e' da ridere stasera " e la sera si lamento' pure che l'avevamo messa giu' troppo dura . li aiutammo noi bagnanti , tornando tutti piu' o meno feriti dal corallo .....

le "serate speciali" poi erano ridicole: la serata egiziana consisteva solo in 3/4 piatti egiziani mentre la serata romantica, a lume di candela , consisteva , appunto in un lume acceso sul tavolo ! , niente musiche , danze o altro

il servizio degli alcolici non era effettuato nei bar spiaggia e piscina , con la ridicola motivazione dataci dalla sig. francesca, del caldo ( come se negli altri club non siano presenti in questi luoghi , con tanto di baristi che preparano cocktail durante il giorno e la sera) . erano presenti solo al bar della reception , cioe' nel punto piu' lontano da dove la gente si riuniva dopo cena , guardati a vista da un serissimo barista che ti guardava torvo se osavi chiedere piu' di un bicchierino nella serata . tutto questo , ovviamente con il meschino scopo di risparmiare su qualche scadente liquore locale

tra l'altro , al momento della prenotazione mi era stato garantito telefonicamente da sprintour il servizio all inclusive 024 , da me piu' volte espressamente richiesto ma questo era falso : a mezzanotte , se volevi qualcosa dovevi pagare , anche un'aranciata ; dulcis in fundo , l'ultima sera , prima di partire se volevi mangiare dovevi pagarti la cena!!!

in conclusione un disastro quasi totale , salvato solo dalla bellezza del mar rosso , l'unica cosa che ha salvato la vacanza ma non certo fornita da sprintours . per parte mia , se questo e' lo standard sprintours evitero' d'ora in poi di servirmi di questa compagnia . comunque , se qualcuno vuole rishiare faccia pure .ciao a tutti e buoni viaggi

disavventure .
giuseppe
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: new tower - sharm el sheikh


<< Inizio < Prec. 1 Pross. > Fine >>
Risultati 1 - 1 di 1