Ricerca operatore

  Ricerca avanzata

tipo di viaggio

Reserva Ecologica Pachijal 
Tour operator America del Sud
Voti utenti
4.2
su 5
5 Recensioni utenti
Tour Operator
Specializzato in viaggi per: Ecuador • Galapagos




Reserva Ecologica Pachijal nasce come iniziativa di Ecoturismo realizzata a Mindo – Ecuador da due soci e amici italiani. Qui abbiamo realizzato un Ecolodge all'interno di 100 ettari di foresta di nostra proprietà. L'area di Mindo è conosciuta ai naturalisti di tutto il mondo per il suo ecosistema particolare, il Bosco Nuvoloso, che ospita migliaia di specie vegetali ed animali. Fra queste più di 500 specie di uccelli, di qui il particolare interesse per i birdwatchers.

Reserva Ecologica Pachijal è specializzata sull'Ecuador, paese di elezione dei proprietari, ed opera come tour operator locale sull'intero paese, organizzando programmi di viaggio su misura per piccoli gruppi finalizzati a far conoscere le bellezze naturali e culturali di questo paese unico. Operiamo attraverso un ufficio a Quito ed uno a Milano.

La nostra offerta prevede:
Viaggi Natura e di Birdwatching nel Bosco Nuvoloso di Mindo, in Amazzonia, nelle Ande orientali, alle Isole Galapagos;
Viaggi di Turismo Comunitario sulla Costa del Pacifico, in Amazzonia e sulle Ande;
la Via dei Vulcani lungo gli altipiani centrali delle Ande (Otavalo, Cotopaxi, Saquisili, Quilotoa, Nariz del Diablo, Cuenca ecc.), con possibilità di trekking ed alpinismo nonché passeggiate a cavallo;
Crociere alle Isole Galapagos con barche di diversa categoria (da economico a lusso) e tipo (a motore, vela, catamarani);
Viaggi personalizzati alle Isole Galapagos secondo la formula albergo + escursioni, ideale per piccoli gruppi e coppie - magari in viaggio di nozze.




Recensioni utenti

Media voti da: 5 utente(i)

Media voti
4.2
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.2
Qualità del servizio
4.2
Trasparenza
4.2
Convenienza
4.2
 

Aggiungi una recensione



3 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

Intermediari..., domenica 22 marzo 2015

Autore Maria Grazia

Media voti
1.0
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
1.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0

Abbiamo fatto un viaggio familiare in Ecuador (Galapagos + tour nel continente) lo scorso dicembre-gennaio. Sono terre bellissime, era tempo che desideravamo andarci e abbiamo fatto accurate (almeno così pensavamo...) ricerche per scegliere l'operatore locale migliore a cui affidarci. Purtroppo invece questo si è rivelato il neo della vacanza...
Abbiamo scelto Renato (uno dei due proprietari della Reserva Ecologica Pachijal) per l'organizzazione del nostro viaggio. Nonostante il programma scritto ricevuto in anticipo e le tante domande di dettaglio che abbiamo fatto nei mesi precedenti - cercando di prevenire ogni malinteso - ci siamo trovati a non vedere luoghi che erano stati inclusi nel programma (es. il monumento Midad del Mundo a Quito, una parte del centro storico di Cuenca, il centro di Guayaquil) e a vedere isole molto meno attraenti di quelle messe a programma (es. Daphne al posto di Bartolomé, Seymur or Plazas e la visita a Santa Fè fatta solo dal mare, senza approdo sull'isola). Tutto ciò ovviamente ha anche un risvolto economico: abbiamo pagato per qualcosa di diverso/minore rispetto a quanto ricevuto.
Per il giro nel continente siamo stati affidati ad una guida (Diego della Sword Billed Expeditions) con il quale bisognava discutere ogni giorno per visitare tutto quello che era previsto e che si lamentava per le scelte fatte dall'agenzia; spesso ci siamo trovati "in mezzo" a mancati passaggi di informazioni tra Renato e Palmar Voyages (l'agenzia al quale Renato ha affidato il nostro viaggio) e... SharkSky, l'operatore a cui Palmar, a sua volta, ha affidato il nostro giro alle Galapagos!! Quindi, nonostante sul sito di Pachijal si legga "Sul fronte dei fornitori gestiamo i contatti in prima persona dal nostro ufficio di Quito e senza intermediari", la realtà è ben diversa... e ciò che è peggio è che non viene detto (nessuno ci aveva parlato di questa SharkSky e della Sword Billed Expeditions). Ovviamente più passaggi ci sono, più sale il prezzo e più aumenta il rischio di mancate informazioni, scaricabarili e servizi di bassa qualità.
Terminato il viaggio abbiamo fatto presente tutto ciò a Renato e Palmar Voyages, chiedendo almeno un rimborso di quanto non visto/fatto... spariti nel nulla...
L'Ecuador e le Galapagos sono luoghi molto belli... andateci!! Meglio però affidarsi a chi davvero gestirà direttamente il vostro viaggio!
Sono disponibile ad un contatto per dimostrare la veridicità di quanto scritto.
Buon viaggio!!!

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Tour dell'Ecuador e Galapagos
Trovi utile questa recensione? yes     no

0 di 0 persone hanno trovato questa recensione utile

Pachijal - Una tappa Obbligatoria, mercoled 10 febbraio 2010

Autore Simone   -  Guarda tutte le recensioni  - Top 500 Rececensori

Media voti
5.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
Un’esperienza unica e indimenticabile.
Oramai avevo alle spalle 15 giorni in Costa Rica e 4 in Foresta Amazzonica.
Sono un fotografo professionista Nikon nel settore Naturalistico abituale a spostarmi per lavoro in Sud America alla scoperta di soggetti nuovi da fotografare esaminando attentamente i luoghi non solo per la presenza della specie animale ma anche e soprattutto i locali dove ospiteranno i partecipanti dei miei tour perché i miei viaggi saranno destinati ai progetti Nikon School Travel, importante iniziativa italiana.

Premetto che i propietari non erano a conoscenza del mio scopo e che questa mia recensione è genuina nella sua integrità.

Sinceramente dopo quasi 20 giorni lontano da casa pensavo che nient’altro mi stupisse come accaduto nei giorni precedenti e invece un uomo dalla stazza di un gorilla ma dal cuore tenero, ci preleva dall’aeroporto di Quito con destinazione Pachijal (Mindo), l’uomo dalla grossa stazza è uno dei proprietari del Lodge Pachijal (Pierre).
Appena arrivati nel Lodge la prima cosa in assoluto che si percepisce è la tranquillità.
Una sensazione quasi ipnotica!
Sembra che in quel luogo il tempo si fermi coinvolgendoti emotivamente e fisicamente a un relax senza eguali.
Avevo circa altri 8 giorni da passare in Ecuador con altre destinazioni ma dopo poche ore la tentazione di cambiare programma e rimanere a Pachijal per tutto il tempo rimasto era veramente alta.
Sdraiarsi in quell’ amaca bianca chiudere gli occhi e abbandonarmi ad un senso assoluto di pace era una sensazione troppo bella!
Come ho già detto, provenivo da altri 20 giorni di viaggio pernottando in complessivo in 11 lodge, ma arrivati a Pachijal la cosa che subito risalta ai nostri occhi è la pulizia e la manutenzione quasi maniacale di quel posto.
Camere confortevoli, con ottimi letti dove si riposa senza avere la preoccupazione di alzarsi con dolori noiosi diversamente quanto mi è capitato da altre parti e I bagni super puliti con ogni confort.
La sorpresa però è stata l’acqua calda!!
Non che sia una cosa indispensabili, la temperatura mite consente senza soffrire di farsi ugualmente docce con acqua fredda, come ho dovuto fare in foresta Amazzonica, ma rispetto ai precedenti Lodge dove l’acqua era tiepida a Pachijal non si badava alla temperatura!! Scottava..che bello!
La realtà è che siamo noi occidentali e più specificatamente chi viene dalle grandi città, ad essere esigenti e direi anche abbastanza viziati per ciò che riguarda il confort di un Lodge.
Pretendiamo di essere in un posto disperso nel mondo e avere gli stessi confort e le stesse comodità che abbiamo nei nostri appartamenti o ville che sia.
Se partite per un viaggio in un paese seppur organizzato ma pur sempre sottosviluppato e pretendiamo di non rinunciare alle quotidiane comodità, cambiate destinazione perché l’essenza di questi tour è di farci riscoprire essere umani.
La serietà di Pierre Molinari e di Renato Gregorini, proprietari del Lodge Pachijal, hanno fatto si che ci siano tutti i confort necessari ad una felice e tranquilla permanenza facendomi rimanere davvero stupito della loro organizzazione.
E come non parlare della cucina!
Ho mangiato un mix di cucina Equatorina e Italiana una vera e succulente prelibatezza al mio palato e pensare che io per il mangiare sono una persona molto difficile.
Maria, dolce ragazza del posto preparava dei pranzi unici…..si devo dire che mi aveva veramente viziato!
Insomma il Lodge Pachijal non sarà l'Oberoi Udaivilas ma una cosa è certa nel suo piccolo è un Lodge di ottime qualità gestito da altrettante persone serie e oneste, non per questo ci torno il primo di Aprile 2010 con altri fotografi.

Simone Tossani
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Foresta Amazzonica, Pachijal (Mindo), Rioverde, Playa de Oro,laguna di Quicocha e Cotacachi.
Trovi utile questa recensione? yes     no

1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

Conoscere l'Ecuador tramite Pachijal., marted 26 gennaio 2010

Autore Mauro   -  Guarda tutte le recensioni  - Top 50 Rececensori

Media voti
5.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
L'Ecuador è un paradiso naturalistico ma non solo (arte, folklore, etc.),che consigliamo soprattutto a coloro che, come noi, hanno la passione per la fauna e il birdwatching, che trova nella località di Mindo la massima espressione sia per la quantità che per la qualità di uccelli presenti per non parlare delle isole Galapagos e della foresta amazzonica.
Come afferma la mia compagna Emanuela il nostro non è stato un viaggio bensì sono stati tre viaggi (era sufficiente vedere il contenuto delle nostre valigie) se consideriamo le isole Galapagos, l'amazzonia e birdwatching più Quito e dintorni, località molto belle ma tanto differenti tra loro che abbiamo potuto ammirare con un tour personalizzato, organizzato da Pachijal ad un costo decisamente onesto.
Ringraziamo tutti coloro che ci hanno reso questo viaggio superlativo ed in particolare Sandro, Edison e Fredy per la loro professionalità di guide, Liliana per la perfetta organizzazione e soprattutto Renato e Pierre per la loro sapiente regia.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Galapagos, Amazzonia, Quito, Mindo, San Isidro, Otavalo, laguna di Quicocha, Cotacachi, Saquisili, laguna di Quilotoa.
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Ecuador+Galapagos con Pachijal, sabato 07 marzo 2009

Autore sabrina

Media voti
5.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
Che shock rientrare in Olanda e vedere la gente pattinare sul ghiaccio quando fino a poche ore prima ci godevamo il tepore del sole in Ecuador. Grazie a tutti voi per aver reso il nostro viaggio di nozze una esperienza indimenticabile. Non c’e’ stata una sola tappa del nostro viaggio che non ci abbia lasciato a bocca aperta... le Galapagos con la ricchezza della loro fauna e la bellezza del mare, Otavalo e i mercati artigianali con la vivacita’ dei loro colori, Cuicocha con la variabilita’ della sua quiete, il Cotopaxi con l’imponenza della sua violenza, la Mitad del Mundo con la rivoluzione della geografia, la Foresta Amazzonica con il suo mistero di suoni e ombre, Quito con i suoi contrasti tra sfarzi e stenti e ovunque... le persone... con la loro disponibilita’, gentilezza e cortesia... Grazie Pachijal per aver fatto avverare il nostro sogno. Grazie Ecuador per l’immensa opera di tutela delle bellezze naturali, artistiche e folkloristiche.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Galapagos tour combinato (hotel+escursioni), Amazzonia lungo il Rio Naoi, Ande (Otavalo, Cuicocha, Cotopaxi)
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

Grazie!, gioved 30 ottobre 2008

Autore silvia

Media voti
4.8
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
Quello che abbiamo fatto non è stato un semplice viaggio turistico in Ecuador, bensì un Viaggio dentro i mille paesaggi, le mille culture e le mille sensazioni che l’Ecuador può regalare.
Siamo partiti così, un po’ senza sapere cosa aspettarci, ma tutto è andato ben oltre qualunque più rosea aspettativa…è stato tutto super!
Nel nostro viaggio siamo stati accompagnati da Pierre…e sicuramente anche lui è stato “un viaggio”! Un viaggio dentro la sua lunga esperienza in Sud America, dentro la sua vita da “nomada”, ma soprattutto un viaggio in avanti, con gli occhi di chi “la vede lunga”, nell’Ecuador che potrà essere! Ojalà pueda ser asì!
Ma il nostro viaggio l’hanno fatto anche le tante altre persone che abbiamo conosciuto: Sandro con la sua pacatezza e saggezza; Renan con la sua esperienza e la sua enorme passione per gli uccelli; Elvis con la sua carica; Maira col suo sorriso; el Chef…con le sue ricette!; Maribel con la sua farmacia, i suoi progetti e la sua forza; Herminio con la sua storia; Edison con la sua precisione e cura dei turisti; Liliana con la sua disponibilità; Renato per tutta l’organizzazione; Clemente, Nenin e tutta la comunità di Playa de Oro; i piccoli Estefania y Jefferson per i loro sorrisi; Marcos y Julio con la loro esperienza di alta montagna, …
E poi i luoghi che abbiamo conosciuto e vissuto: la varietà di ecosistemi in Ecuador è enorme ed è fantastico potersi spostare da un ambiente all’altro in poche ore: dalla foresta alla costa, dal fiume e le cascate alle Ande, fino all’altezza di 5000 metri dei vulcani…pfff! Fortissimo!
Tra i tanti posti indimenticabili, quello che più ci ha colpito per la sua stessa essenza è stato Playa de Oro, con la sua gente, i suoi ritmi, il suo calore…un pezzo di Africa immerso nella Rain Forest! L’accoglienza, la disponibilità, il modo di vivere degli abitanti di questa comunità sono unici e uniche sono le sensazioni che ti lascia questo posto.
Grazie, davvero! È la cosa più semplice ma più importante da dire perché per un viaggio così bello e intenso si può solo ringraziare…il cielo, il destino o Dio…per averlo potuto vivere, per aver potuto esserci, e per essere riusciti a “dejarse llevar” da tutta la bellezza e la forza dell’Ecuador. Grazie al “progetto Pachijal” che permette di vivere tutto ciò e che porta avanti progetti, idee e valori molto forti in armonia con todo lo que es Ecuador!
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Un Collage di Ecuador Andino e Tropicale.
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >