Ricerca operatore

  Ricerca avanzata

tipo di viaggio

Go Asia 
Tour operator Asia
Voti utenti
3.9
su 5
12 Recensioni utenti
Tour Operator
Specializzato in viaggi per: Bhutan • Brunei • Cambogia • Cina • Corea del Nord • Corea del Sud • Filippine • Giappone • Laos • Mongolia • Myanmar • Taiwan • Tibet • Vietnam




GoAsia nasce come operatore specializzato nelle destinazioni asiatiche. Il gruppo programma viaggi in tutto il continente asiatico, proponendo accanto alle mete di viaggio tradizionali, percorsi inconsueti attraverso paesi poco conosciuti e ancora inesplorati, come il Laos o il Bhutan. Grazie alla professionalità e all’esperienza pluridecennale del personale, GoAsia è in grado di offrire diverse tipologie di viaggi in base agli interessi ed alle esigenze del cliente, proponendosi come Tour Operator specializzato in viaggi con un alto contenuto di interesse storico, antropologico, culturale e naturalistico con un grande rispetto per le culture locali e per il loro territorio.




Recensioni utenti

Media voti da: 12 utente(i)

Media voti
3.9
Qualità dell'offerta
4.2
Ampiezza dell'offerta
3.9
Qualità del servizio
3.9
Trasparenza
4.0
Convenienza
3.3
 

Aggiungi una recensione



3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

INDIA di Paola e Bianca, gioved 13 febbraio 2014

Autore Paola Lorenzetto

Media voti
5.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0

Il nostro tour in un'India che definiamo culturale, spirituale, avventurosa e ospitale è stato organizzato perfettamente "su misura", tenendo conto delle nostre esigenze e preferenze e lo definiamo OTTIMO. All'arrivo a Chennai la nostra guida di lingua italiana ci ha dato il benvenuto ed è stato poi per tutto il viaggio il nostro "angelo custode" sempre presente, disponibile, attento, pronto ad arricchire le nostre conoscenze e a prevenire le nostre richieste. Le giornate sono state piacevoli, ricche di nuove esperienze e a volte emozionanti. Chennai, Tanjore, Trichy ci hanno mostrato, grazie ai templi di massimo splendore artistico, il volto spirituale del Tamil (in quei giorni di festa per il Capodanno induista i pellegrini provenivano anche dai paesi più lontani). A sera tornavamo nei nostri lussuosi hotels dove il personale gentilissimo ci salutava a mani giunte e ci "benediceva imprimendoci il "neo" colorato sulla fronte. E' stato divertente persino tuffarci nelle vie superaffollate, tra i motorini che sfrecciavano zigzagando e i tuk-tuk che suonavano all'impazzata, per raggiungere i negozietti di artigianato locale o i coloratissimi mercatini di fiori e frutta. Abbiamo affrontato con entusiasmo anche la cucina speziata, per poi indietreggiare, visto lo stato del nostro stomaco... Dopo i tanti luoghi sacri dedicati a Brama, Shiva, Visnù il Kerala ci ha conquistate con la sua natura lussureggiante, i laghi, i canali, le risaie, i pescatori... Ecco allora il giro in battello sul lago Periyar, e l'esperienza di due giorni vissuti in una "rice-boat" tutta per noi nei canali osservando sulle sponde, tra vegetazione rigogliosa, la vita quotidiana di chi vive in misere capanne (bambini che si tuffano, donne che lavano, uomini che pescano...). A Cochin in un centro culturale abbiamo assistito a danze Kathakali, con personaggi tradizionali indiani con visi dipinti e splendidi costumi al suono dei tamburi, mentre fuori il sole tramontava e il profumo dei gelsomini era inebriante. Dopo le giornate intense e un poco faticose, per rilassarci e ritemprarci ci sia concesse le
terapie olistiche in un centro ayurveda, prospiciente le scintillanti acque del golfo Arabico, tra vegetazione fatta di palme, banani, manghi, papaie, tamarindi, tra il gorgheggiare degli uccelli, con le "lampare" che di notte illuminavano come lucciole l'oceano Indiano...

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: India
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

massima professionalità prima e durante viaggio, luned 19 agosto 2013

Autore Nadia

Media voti
4.6
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
3.0
un tour operator serio e professionale fin dalla prima mail per organizzare il viaggio: un tour individuale di 18 giorni, durante i quali ci siamo sentiti curati, coccolati e premurosamente seguiti con la massima disponibilità, serietà, puntualità e gentilezza. alberghi proposti e guide locali eccellenti. nessun disguido, i servizi svolti hanno superato ogni nostra aspettativa. grazie a tutto lo staff go asia,in particolare a Silvia ed ai corrispondenti locali.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: bali-flores-komodo-gili trawangan
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 4 persone hanno trovato questa recensione utile

Seri, preparati, affidabili, mercoled 02 gennaio 2013

Autore Nelly   -  Guarda tutte le recensioni  - Top 10 Rececensori

Media voti
4.8
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
Li abbiamo usati più volte per i nostri clienti, e tutte le volte i clienti sono tornati più che soddisfatti. Ottima preparazione del viaggio, puntualità e precisione delle informazioni prima del viaggio, pronti a far fronte a situazioni di emergenza, guide in loco brave e preparate. Al booking office di Ancona sono tutti gentilissimi, simpatici e veloci nel preparare i preventivi!
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: India, Cina, Thailandia, Vietnam, Cambogia, Malesia
Trovi utile questa recensione? yes     no

1 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Un viaggio indimenticabile!, sabato 08 dicembre 2012

Autore Franca Emett

Media voti
4.6
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
Il percorso del viaggio,effettuato dal 6 al 30 novembre scorso, è stato proposto da noi sulla base di letture e resocnti di viaggio letti. Anche alcuni hotel li abbiamo proposti noi, leggendo le recensioni in rete. Avevamo un driver (anzi ne abbiamo avuti due diversi) a nostra disposizione. Siamo stati supportati dall'agenzia con un referente in lingua italiana, date le nostre scarse competenze in lingua inglese. Siamo stati molto soddisfatti del viaggio, che si è svolto nell'India del Sud (Tamil Nadu, Kerala e Karnatka), anche in luoghi molto poco frequentati da turisti non indiani. Se dovessi rifare il viaggio eviterei di andare a Wyanad, la strada per raggiungere la zona è troppo disagiata e trafficata (dalle 10 del mattino alle 19,30 per raggiungere l'hotel) e non vale la pena per quello che offre la zona. Non andrei neanche a OOty, sicuramente non nel trenino che non ha proprio niente di affascinante. Invece ho trovato straordinario il viaggio nella kottalam nelle backwaters, le colline di Munnar e i templi sia del Tamil Nadu che quelli del karnatka. L'India è veramente un altro mondo per noi! Qualche problema con il cibo troppo speziato per il nostro stomaco, gli hotel non avevano tante alternative alla cucina indiana, peraltro squisita in molti piatti. Alcuni hotel sono stati veramente ottimi, solo quello di OOty non ci è piaciuto affatto (mosche ovunque, strada scomodissima per raggiungerlo, lontanissimo dalla città, inoltre cucina solo vegetariana, ma anche vegana (neanche un uovo). Non era a buffet e ordinare alla carta senza sapere di che cosa si tratta non è semplice. Consiglierei il tour operator di toglierlo dalla sua lista. Invece straordinario da tutti i pinti di vista il Maria heritage di Alleppey: casa affacinante con mobili bellissimi, quattro camere sole in una villa con un giardino curatissimo. Anche il cibo è stato ottimo. In complesso un viaggio da non dimenticare.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Enchanting india
Trovi utile questa recensione? yes     no

1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

india del sud, sabato 17 novembre 2012

Autore piero

Media voti
3.8
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
3.0
siamo partiti il 5 ottobre per l'India tramite questo operatore mai conosciuto in precedenza ma vivamente cosigliato dalla nostra agenzia. niente male devo dire!sono rimasto personalmente soddisfatto..in tutti i sensi.. dall'organizzazione in India, alla qualità dei servizi e ai vari gadget che abbiamo ricevuto prima della partenza:):)
ero già stato in India 4 anni fa ed avevo visitato parte del nord Delhi, Jaipur ed Agra (bellissimo!). quest'anno invece io e mio fratello abbiamo scelto di fare un giro un po' insolito e siamo andati nel sud.
in 15 giorni siamo stati nel kerala e nel karnataka eccezionale! tanta natura e tanta storia.avevamo in mente le tappe principali ma ci siamo lasciati consigliare da loro. abbiamo avuto un autista ed una guida che ci hanno accompagnati durante l'intero tour . Sono stati estremamente disponibilii e gentili, la guida ci ha raccontato molto sulla storia, sulle tradizioni, le festività le religioni, l'architettutra e ci ha reso possibile anche conoscere una famiglia induista e visitarne l' abitazione. Abbiamo viaggiato molto in auto...soprattutto in karnataka i tragitti erano lunghi e ' impegnativi ed in queste occasioni,tra una dormita e l'altra, chiaccheravamo con la guida per conoscere meglio questa regione. gli hotel proposti erano discreti e accetabili considerando che avevamo avuto la possibilità di scegliere tra una categoria più bassa ed una più alta. noi per economizzare abbiamo scelto la più bassa ;)
nel complesso abbiamo un bellissimo ricordo del viaggio, e almeno per me, non sarà certo l'ultimo in questo incredibile paese!
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: india del sud
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

viaggio in india, marted 06 novembre 2012

Autore vincenzo

Media voti
4.6
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
4.0
un viaggio in India, organizzato in ogni particolare, le guide molto disponibili parlanti un ottimo italiano, e gran conoscitrici del loro territorio, hotel buoni, servizi di tutto rispetto, ci siamo diverti era il nostro primo viaggio nella destinazione ed è stato buono.
Trovi utile questa recensione? yes     no

4 di 7 persone hanno trovato questa recensione utile

viaggio vietnam cambogia, marted 23 ottobre 2012

Autore giancarlo

Media voti
2.2
Qualità dell'offerta
2.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
3.0
Convenienza
2.0

viaggio lacunoso, pomeriggi liberi e ultimo giorno inesistente, pessima la ristorazione mezza pensione viaggio, lunghissimo con troppe ore di sosta e tre scali infiniti. Rapporto qualità prezzo decisamente negativo.

Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

INDIA!, mercoled 09 maggio 2012

Autore Maria   -  Guarda tutte le recensioni  - Top 50 Rececensori

Media voti
4.8
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
tornati freschi freschi.
organizazione ok, ottimo il supporto dei referenti in loco comunque:
tour fantastico, eviterei di far vedere tanti templi (tutti uguali) e dedicheri molto di più alla popolazione, ma comunque sono molto belli.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: VIAGGIO IN INDIA: TRIANGOLO D'ORO (DELHI, AGRA E JAIPUR)
Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 13 persone hanno trovato questa recensione utile

Yunnan: un programma vecchio di 10 anni!, luned 16 aprile 2012

Autore Giramondino

Media voti
1.8
Qualità dell'offerta
2.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
A seguito dei disservizi che racconterò, sono arrivato dopo un anno dal viaggio fatto ad una soluzione risarcitoria.
Prima di prenotare il viaggio in oggetto avevamo contattato, attraverso la nostra agenzia viaggi il referente Go Asia per avere la garanzia che per tale tour fosse disponibile una guida parlante la lingua italiana, considerato che nel programma di viaggio consultabile nel sito internet del T.O. era prevista l'assistenza in italiano - inglese. Tale richiesta era motivata dalla nostra limitata conoscenza della lingua inglese. Come risposta, avevano contattato il corrispondente locale, il quale gli aveva ribadito che per il tour di nostro interesse non avevano guide parlanti la lingua italiana e che "l'unica soluzione era quella di far venire una guida parlante italiano da Pechino naturalmente con dei costi altissimi" (un supplemento di euro 1.720,00 per due persone). Il costo totale era molto elevato, il supplemento per la guida incideva moltissimo, ma, non avendo alternative, dopo avere fatto le nostre valutazioni ed avendo già dato un anticipo,avevamo accettato. Però con la messa in calce che la guida sarebbe stata in italiano, proveniente da Pechino e che ci avrebbe accompagnato per tutto il viaggio.
Immaginate il nostro stupore quando arrivati in Cina la guida assegnatoci, ci ha detto che risiedeva a Kunming, che ci avrebbe accompagnato per tutto il viaggio e che, mentre nei precedenti tour con turisti italiani si appoggiava a delle guide locali, per il nostro tour la sua agenzia gli aveva detto che si sarebbe dovuto gestire da solo. Infatti in alcune località abbiamo perso del tempo per trovare villaggi o siti da visitare e la guida stessa si è scusata con noi ribadendo che era la prima volta che si doveva arrangiare senza potersi appoggiare a una guida locale.
Quindi non eravamo i primi turisti italiani che accompagnava: perchè ci era stato detto che non esistevano guide parlanti italiano per il tour che ci interessava? E poi, vi erano ancora una ventina di giorni dalla partenza: vuoi che fino all'ultimo non sapessero che guida vi fosse?
Passiamo adesso al programma, cominciando dallo spettacolo "Dynamic Yunnan" al quale avevamo chiesto di assistere, e che ci era stato confermato per la prima sera in Cina, solo che arrivati a destinazione nè la guida nè la sua agenzia sapevano nulla e come benvenuto ci siamo dovuti dare da fare per contattare la nostra agenzia in Italia per vedere di gestire il disguido, risolto solo pochi minuti prima dell'inizio dello spettacolo, che abbiamo visto da un'infelice posizione verso il fondo della platea.
Ma questo è niente:
-al 4° giorno è stata anticipata la visita al piccolo Museo delle tradizioni Bai di Dali, talmente "piccolo" che abbiamo impiegato circa un'ora per trovarlo in quanto a detta della guida, essendo poco richiesto, nessuno sapeva dove fosse ubicato .
-al 5° giorno era prevista una fantomatica " cerimonia del tè con degustazione e spettacolo folcloristico" : peccato che la guida non avesse la minima idea di dove si potesse svolgere tale evento. Cortesemente si era offerto per soddisfare qualsiasi alternativa, allorché abbiamo preferito col continuare le visite con più calma.
-nel programma al 14° giorno era previsto un pomeriggio a Kaiyuan, con passeggiata nella città vecchia e successivo pernottamento. Peccato solo che una delle prime cose che la guida ci ha detto al nostro arrivo in Cina è stata che a Kaiyuan negli ultimi 50 anni non è mai esistita una città vecchia. Non solo, trattandosi di una città industriale e molto inquinata era meglio non effettuarci neanche il pernottamento e pertanto lo avevano spostato a Yuanyang, dove di conseguenza abbiamo avuto mezza giornata praticamente vuota. Ci è stato detto che di quanto sopra il tour operator era stato informato già da qualche anno ma inspiegabilmente per noi era ricomparso "il vecchio programma";
-nel programma all'8° giorno era prevista a Zhongdian una "serata di canti e danze, svago tradizionale delle minoranze che abitano in città e nei dintorni": anche in questo caso la guida, dopo avere chiesto la conferma alla sua agenzia, ci ha detto che non esiste nulla di simile in quella località;
- per non parlare delle distanze chilometriche indicate per alcuni tragitti! All'11° giorno del programma c'era la tratta Shilin - Luoping con indicata una distanza di 350 km. percorribile in 4 ore circa, mentre al 12° giorno c'era la tratta Luoping - Jianshui con indicata una distanza di 800 km. percorribile in 7 ore circa. Vedendo questi tempi abbiamo pensato ci fossero delle autostrade a scorrimento veloce tipo le nostre, meravigliandoci un pò. Niente del genere, erano "semplicemente" sbagliati sia le distanze che i tempi indicati: gli 800 km. indicati da percorrere erano in realtà "solo" 500 km. ma per percorrerli ci abbiamo impiegato circa 9 ore!! Senza contare che se l'auto usata per i trasferimenti, anzichè una Volkswagen Santana con i sedili infossati, fosse stata adeguata per affrontare lunghi tragitti su strade sterrate, che ho documentato con foto, tutto il tempo trascorso in auto sarebbe stato più sopportabile.
A questo punto una domanda sorge spontanea: GoAsia organizza viaggi o vende illusioni?
Che senso ha pagare la mediazione di un T.O. quando questi non verifica in loco la fattibilità di un tour?
Un ringraziamento va alla guida che ha fatto di tutto per sopperire alle mancanze ricevute.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Tour dello Yunnan in 16 gg.
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 7 persone hanno trovato questa recensione utile

Viaggi in Tibet e Nepal, domenica 08 aprile 2012

Autore Domenico pellicano'

Media voti
4.2
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
4.0
Intanto: se si viaggia per il Tibet e per il Nepal non sipuo' pensare di trovare Disneyland...
Le citta' in Tibet, a parte Lhasa, sono posti assolutamente anonimi per il turista, affascinanti per chi affronta un viaggio con lo spirito della scoperta.
Peraltro e' assolutamente necessario fermarsi a pernottare in questa città per via delle distanze e della fatica del viaggio a quelle altezze, soprattutto se si prevede di raggiungere il campo base dll'everest, come da noi fatto.
Il nostro viaggioi individuale di coppia e' stato ben organizzato, dietro nostro suggerimento, scegliendo le strutture piu' idonee per questo tour.
Certo, le guide e l'autista in Tibet sono onesti ragazzi che si guadagnano da vivere, ci hanno creato qualche disappunto soprattutto per la poca prontezza a risolvere ipro lei che un viaggio del genere inevitabilmente comporta.
Meglio decisamente l'organizzazione in Nepal, anche se l'albergo previsto, il Radisson, benché un 4 stelle, in effetti e' ormai vecchio e siamo stati, a nostre spese, riprometti in altro hotel decisamente migliore grazie alla disponibilità della guida locale.
Qualche apprensione per l'arrivo del visto per il Tibet che ci hanno recapitato in tempo utile solo a Katmandu!
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Tibet e Nepal 18 giorni
Trovi utile questa recensione? yes     no

7 di 13 persone hanno trovato questa recensione utile

go asia deludente, marted 11 ottobre 2011

Autore carlo

Media voti
1.8
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
2.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0

sono attualmente in tibet con questi operatori di ancona (go asia), io non capisco se un tour operator che si propone come specializzato in oriente possa mandare la gente in tibet in città assurde come gyantse e shingantse, inutili da visitare se non per soste occasionali e brevi... assolutamente continuo a non capire come propongano di sostarci pernottando vista la totale mancanza di igiene e la pochezza dei luoghi di interesse, inoltre a pechino ci hanno affidato a una "guida" che non parlava italiano o inglese nemmmeno base... e nemmeno competente e in più scoretta e poco professionale visto che ha tentato di farsi un giorno libero a spese della nostra vacanza dato che ci ha lasciato in aeroporto 9 ore prima svegliandoci alle 3 del mattino!

RISPOSTA DEL TOUR OPERATOR

Gentilissimo Sig. Carlo, ho letto la sua recensione e mi dispiace tantissimo sapere che è rimasto insoddisfatto in merito all’itinerario proposto visto che teniamo moltissimo alla soddisfazione del cliente.
Il Tibet è un paese affascinante, caratterizzato dalla tradizione monastica buddhista, scarsamente o per nulla industrializzato e ampliamente incontaminato.
Le due città citate sono la seconda e la terza città del Tibet per dimensione. Ho visitato il Tibet e personalmente, ritengo che Gyantse sia la città genuinamente più tibetana del Paese, anche grazie ad uno scarso insediamento cinese, dunque rappresentativa della cultura tibetana. A Gyantse è possibile visitare il Kumbum, il chorten più grande del Tibet, che era inserito nel vostro tour.
Shigatse, invece, ospita il Tashilumpo, sede del Panchen Lama, la seconda autorità religiosa e civile del Tibet; per questo motivo la città può essere considerata la più interessante e attiva di tutto il Paese. Inoltre, Shigatse è un ottimo punto d’appoggio per un’eventuale escursione a Sakya, una delle principali quattro scuole del Buddhismo tibetano, escursione che inseriamo nei nostri pacchetti.
Le strutture in cui alloggiano i nostri clienti, sono strutture con cui abbiamo una collaborazione continuativa da tempo e per le quali non abbiamo mai ricevuto lamentele; peraltro su trip advisor l’hotel Shogatse è il 5° su 34 come recensione positiva . Ovviamente le condizioni delle strutture ricettive tibetane non sono moderne e confortevoli come per gli hotel occidentali.
Abbiamo comunque inviato la traduzione dei suoi commenti ai nostri corrispondenti e al nostro responsabile prodotto, con la volontà di migliorare i nostri itinerari e il percepito dei nostri clienti.
Un cordiale saluto
Ludovico Scortichini
CEO GoAsia

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: cina e tibet
Trovi utile questa recensione? yes     no

8 di 10 persone hanno trovato questa recensione utile

VIAGGIO DI AFFARI A SHANGHAI, marted 22 settembre 2009

Autore nunzia

Media voti
4.2
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
2.0
OPERATORE SERIO, AFFIDABILE CON OTTIME STRUTTURE ED OTTIME GUIDE LOCALI.
HANNO PROVVEDUTO CON PUNTUALITA' E PROFESSIONALITA' ANCHE AL VISTO DI INGRESSO IN CINA.
HO FATTO UNA BELLA FIGURA CON I MIEI CLEINTI.
E DI QUESTI TEMPI NON E' POCO
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: SHANGHAI SETTEMBRE 2009 PER UN VIAGGIO DI LAVORO
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >