Ricerca operatore

  Ricerca avanzata

tipo di viaggio

Turbanitalia 
Tour operator Europa
Voti utenti
2.9
su 5
25 Recensioni utenti
Tour Operator
Specializzato in viaggi per: Turchia




Turbanitalia è un tour operator specializzato nella proposta di viaggi e vacanze verso la Turchia. Il gruppo si caratterizza inoltre per l'offerta relativa alla Sicilia. Nel prossimo futuro Turbanitalia amplietà il proprio campo d'azione aggiungendo alle proposte già in essere nuove destinazioni a lungo raggio.




Recensioni utenti

Media voti da: 25 utente(i)

Media voti
2.9
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.2
Qualità del servizio
2.9
Trasparenza
2.7
Convenienza
2.7
 

Aggiungi una recensione



7 di 9 persone hanno trovato questa recensione utile

Un'approssimativa Turchia dell'Est, gioved 21 agosto 2014

Autore Claudia

Media voti
3.2
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
2.0

Quando leggi i cataloghi, tutti i T.O. si lodano, quando parti invece noti che le cose sono un po' diverse. Da tempo volevo visitare la Turchia dell'Est. Chi meglio di Turbanitalia? Beh vi dico solo che da Trebisonda a Gazyantep il viaggio è andato bene, poi abbiamo avuto una serie di intoppi, impensabili anche per il più dilettante dei viaggiatori. La guida(eufemismo) ci porta, come da programma, al museo archeologico di Antakya e scopriamo che, dopo esserci alzati alle 6 del mattino inutilmente, il museo è in fase di chiusura e che l'80% dei pezzi esposti è stato trasferito nella nuova struttura della città, che aprirà il 29 settembre. Il programma prevede la visita alla grotta di S. Pietro e la chiesa rupestre (da fuori). La grotta non è visitabile per ristrutturazione. Capirete cosa ce ne può fregare di andare a far la foto dal di fuori ...
Ultimo giorno: alzata alle 5 per andare a vedere il castello di Mamure. arriviamo alle 10 e ... il castello è chiuso per lavori.
Io ritengo che la strada sia piuttosto lunga per poter definire Turbanitalia un T.O. leader in Turchia. Il fatto di non sapere che alcuni luoghi non sono visitabili e che addirittura un museo statale sia in fase di chiusura è semplicemente vergognoso. Anche una persona alle prime armi prima di partire va a vedere i siti internet e, comunque, se hai un gruppo di 17 persone, una piccola telefonata sul luogo è d'obbligo, altrimenti lasciate stare ...

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: La Turchia dell'Est
Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 7 persone hanno trovato questa recensione utile

tour oriente express, mercoled 25 giugno 2014

Autore Alessandro

Media voti
4.2
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
4.0

ottimo tour da consigliare, organizzazione perfetta, guida gentilissima, disponibile ad ogni richiesta e preparata, durante i trasferimenti sempre a dispensare consigli e curiosità, si macinavano chilometri senza sentirne il peso. anche l'organizzazione è stata perfetta, siamo giunti ad Ankara con 2 ore di ritardo, il ristorante dell'albergo era chiuso, ma ci hanno portato in camera panini, insalate e frutta. durante il tour i ristoranti sono stati all'altezza delle aspettative, alcune volte anche meglio.
l'ultimo giorno abbiamo lasciato il gruppo, con cui abbiamo condiviso il tour, è venuta una nuova guida che con un pulmino e autista ci ha accompagnato per completare la visita di Istambul. veramente soddisfatto.
ultima cosa, alla fine la fatica si è fatta sentire non sono tour per pigroni.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: tuor oriente express dal 2 al 10 giugno 2014
Trovi utile questa recensione? yes     no

4 di 8 persone hanno trovato questa recensione utile

Servizio scadente, venerd 13 settembre 2013

Autore Ame

Media voti
2.2
Qualità dell'offerta
2.0
Ampiezza dell'offerta
2.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
3.0
Convenienza
3.0
Abbiamo prenotato un tour bella Turchia con Turbanitalia ma siccome la visita di Istanbul era troppo frettolosa abbiamo prenotato 3 gg da soli prima del tour, con loro abbiamo prenotato hotel e transfer da aeroporto a hotel e da hotel a hotel di partenza del Tour, il transfer è stato buono peccato che quando ci hanno accompagnato all' hotel d'inizio tour nessuno sapeva dirci a che ora è dove ci dovevamo trovare al mattino seguente, ne i signori del transfer e nemmeno la recepiton dell'hotel.
In qualche modo la mattina dopo abbiamo trovato il gruppo e la nostra guida.
Al rientro abbiamo fatto presente al tour operator la loro dimenticanza e ci hanno risposto dandoci che non era vero che tutti sapevano dandoci così dei bugiardi piuttosto che scusarsi.
il tour è stato bello la nostra guida splendida.
Alcuni hotel pero' avevano camere maleodoranti arredi non all'altezza della loro classificazione inoltre in alcuni hotel e ristoranti personale scortese.
Durante I pranzi e le cene erano servite sempre le stesse pietanze quasi sempre solo pollo, sempre le stesse verdure e per finire di frutta quasi sempre anguria e melone.
Anche a questa segnalazione ci è stato detto che non era vero dandoci ancora dei bugiardi.
La cosa meno accettabile è stata: una sera in un hotel 5 stelle con ristorante bello con moquette su tutto il pavimento diversi gatti giravano sotto i tavoli alla ricerca di cibo.
Abbiamo fatto presente che questo non è assolutamente igienico, la risposta non siamo tolleranti nel confronto dei gatti. Premetto nessun problema con gli animali.
Ho ribattuto dicendo che le nostre segnalazioni volevano essere di aiuto a migliorare il servizio e che ritenevo le loro risposte poco professionali, mi aspettavo almeno delle scuse ma siamo stati a questo punto ignorati.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Tour bella Turchia più soggiorno a Istanbul
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 4 persone hanno trovato questa recensione utile

Bella Turchia 8-10 agosto 2013, luned 19 agosto 2013

Autore fiorenzo

Media voti
3.8
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
3.0
Convenienza
3.0
Ero pregiudizialmente non propenso a viaggi organizzati, avendo avuto brutte esperienze in passato, ma in questo caso ho dovuto ricredermi. Il viaggio non e' economico e purtroppo, pur comprensibili esigenze organizzative finiscono per pregiudicare il primo e l'ultimo giorno. Tuttavia, a differenza di altre volte abbiamo avuto la fortuna di non incorrere in nessun imprevisto, non ci sono stati tempi morti ed il ritmo e' statop sostenuto ed intenso con un congruo bilanciamento dei tempi delle visite.
Tuttavia, credo che la sostanziale differenza l'abbia fatta la guida,Emel, una ragazza dinamica e solare, ricca di entusiasmo, preparata, attenta, disponibile che ci ha seguito dall'inizio alla fine cercando di venire incontro alle esigenze manifestate. Altra cosa che mi ha impressionato positivamente e' stata la sua etica e professionalita ed il fatto che non abbia mai fatto pressione per comprare qualcosa spendendo il suo nome come spesso accade. Fiorenzo
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Bella Turchia - 11 giorni 8-18 agosto 2013
Trovi utile questa recensione? yes     no

8 di 8 persone hanno trovato questa recensione utile

All'insegna del risparmio! Scortesia, domenica 07 luglio 2013

Autore Corytel

Media voti
2.6
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
2.0
E' la mia quinta esperienza di "caicco" in Turchia (due volte con Turbanitalia) ma non mi è mai capitato di incappare in un equipaggio così "asettico" cominciando dal capitano, totalmente inespressivo (mai un saluto, un sorriso, un tentativo di dialogo...) per poi passare al cuoco, sgradevole e categorico, mai una cortesia o un bis di frutta o un'alternativa alla solita anguria che ci ha "perseguitato" per tutto il viaggio... Il mangiare non era male, ma le quantità proprio ridotte... tutto contato e misurato... Ma non finisce qui! Altro punto dolente, la mancanza di trasparenza riguardo le tappe e la scelta delle calette dove fermarsi a fare il bagno... non era possibile decidere insieme il luogo più adatto e più bello... tutto ci veniva negato! Per fortuna che noi passeggeri abbiamo subito fraternizzato e si è instaurata solidarietà ed amicizia. Credo che la Turbanitalia dovrebbe selezionare meglio il personale, valutare le capacità empatiche soprattutto del capitano, controllare se i crocieristi sono soddisfatti, sia del cibo che del trattamento. Andare in caicco è una vacanza stupenda, ma con l'equipaggio giusto: professionale, simpatico, disponibile! Cara Turbanitalia mi stai proprio deludendo!!!
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera Acquamarina Turbanitalia Caicco G. Okan
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

BELLA TURCHIA, marted 25 giugno 2013

Autore RAIMO VINCENZO

Media voti
4.6
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
4.0
Siamo stati molto fortunati, la scelta di Turbanitalia per il tour Bella Turchia è stata ottima. La guida locale, una bellissima turca che si chiama Birsen è stata eccezionale, di una professionalità e preparazione incredibile.
E' stata ottima anche la compagnia che abbiamo trovato.
La qualità degli alberghi, fatta eccezione per 2 su 9 è mediamente alta, non sono centrali, ma visti i ritmi del tour non è un problema. Se dovessi tornare in Turchia sceglierei senza dubbio Turbanitalia.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: VACANZA DAL 06/06/2013 AL 16/06/2013
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Crociera in caicco ultima settimana agosto 2012, marted 02 ottobre 2012

Autore Daniela

Media voti
4.2
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
4.0
È stata là prima esperienza, trascorsa con due bambini ed il mio compagno, ed il risultato è stato strepitoso, migliore delle aspettative. Una buona organizzazione, che ha permesso davanti a qualche imprevisto la capacità di superarlo, ed un'accoglienza sul caicco confortevole e familiare. Il cibo cucinato a bordo fresco, variegato e tipico del posto ha reso le giornate profumate. I bagni in mare e le serate al buio lontano dai porti ci hanno regalato una vacanza emozionante e fuori dalla vita di tutti I giorni. Da rifare sicuramente! Dimenticavo là compagnia.conosciuta sul caicco è stata straordinaria ! Saluti dani, marco, fede, matteo
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Croceria in caicco Bodrum/Dalaman ultima settimana agosto 2012
Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

ottimo viaggio, domenica 09 settembre 2012

Autore Marta Pasquali

Media voti
4.4
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
4.0
Io e mio marito abbiamo fatto questo tour con Turbanitalia dal 12 al 19 agosto e ci siamo trovati molto bene. La nostra guida era preparata e ci ha accompagnati in modo professionale. Abbiamo visitato dei posti stupendi e il programma del viaggio è stato ben organizzato, senza tempi morti e con ritmi sostenuti ma non stressanti. Certamente alcuni spostamenti in pullman sono stati un pò faticosi per la lunghezza ma, quando avevamo prenotato ne eravamo consapevoli perchè erano ben segnalati sul catalogo, quindi non possiamo proprio lamentarci. Gli hotel erano generalmente buoni, come anche i ristoranti previsti. Il gruppo era composto di 37 persone: apparentemente tante (noi prima di partire speravamo di viaggiare con un gruppo più ristretto) ma ci siamo trovati bene e non ci sono mai stati problemi.
Noi abbiamo fatto il volo in mongolfiera: fantastico! E' stata la ciliegina sulla torta!
In conclusione la nostra esperienza è stata positiva e possiamo consigliare questo Tour Operator.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Turchia Express Egeo
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 4 persone hanno trovato questa recensione utile

Bella Turchia, gioved 06 settembre 2012

Autore ilaria

Media voti
3.6
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
3.0
Convenienza
4.0
Sono rimasta molto soddisfatta del mio Tour. Una bravissima guida che parla un perfetto italiano e che ci ha accompagnato per 10 giorni. Ottimi Hotel, anche se non sempre erano nei centri delle città. Il tour l'ho trovato ben organizzato, considerando quante cose vedevamo in pochi giorni.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Bella Turchia
Trovi utile questa recensione? yes     no

7 di 8 persone hanno trovato questa recensione utile

Alla larga da Turbanitalia, gioved 06 settembre 2012

Autore Stefani Arnaboldi

Media voti
1.4
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
1.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
Nulla da dire sulla crocera. : personale qualificato e disponibile,cibo ottimo e vita in barca molto piacevole. Per quanto riguarda il tour operator una delusione totale dall'inizio alla fine. Trasferimento da Milano a Bodrum massacrante. Poco prima di partire ci hanno comunicato che invece di arrivare all'aereoporto di Bodrum saremmo arrivati a Dalaman e quindi ci siamo fatti quasi 6 ore di pullman... Siamo arrivati in barca alla 22 partendo da Mi alle 10.40 chiaramente perdendo il pomeriggio per visitare Bodrum. L'assistente Marianna a Bodrum non sapeva neanche su che barca doveva salire il nostro gruppo e ci ha fatto girare il porto con valigie e bambini al seguito... Si è presentata la mattina seguente garantendoci che avrebbe chiamato tutti i giorni il capitano e si sarebbe fatta passare a turno ognuno di noi per sapere come andava... MAI fatto. Ci ha venduto un'escursione senza metterci al corrente che sarebbe stata fatta sotto il sole, su strade sterrate e noi ci siamo presentati in infradito e con i bambini al seguito che quasi stramazzavano al suolo dal caldo... in più ci sono stati problemi su gli orari delle barche... Mio marito le aveva gentilmente chiesto di informarsi se in qualche porto avrebbe potuto fare un'immersione... MAI ricevuto risposta.
Per concludere in bellezza l'ultima sera ci hanno comunicato (con un foglio scritto che ancora conservo) che l'aereo era anticipato dalle 7.30 alle 6.00 della mattina successiva con partenza dalla barca alle 3.15... Oltre ad aver aspettato fin oltre alle 4 il pullman quando siamo arrivati in aeroporto l'anticipazione è risultata fasulla e quindi abbiamo dovuto aspettare quasi 4 ore prima di imbarcarci... tutto questo con due bambini al seguito.
Penso che se mi capiterà di ritornare in Turchia NON lo farò con la Turbanitalia.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crocera in caicco Acquamarina
Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 8 persone hanno trovato questa recensione utile

NON PERDONO IL VIZIO, mercoled 05 settembre 2012

Autore ROXY

Media voti
1.4
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
Dalle recensioni che ho letto, vedo che la Turban continua ad organizzare le crociere in caicco con lo stesso "stile". Noi abbiamo scelto nel 2008 la INDACO DELUXE proprio per il promesso servizio di qualità superiore: è stata una delusione cocente. Barca vecchia, cabine in cui è entrata la pioggia, bagnando lenzuola e materassi. Equipaggio raffazzonato alla meglio, che non parlava inglese e per soprappiù usava i nostri servizi. Mai viste nè Kekova, nè Phaselis. Mai pulite le cabine e mai sostituiti gli asciugamani. Pasti scarsi sia nella qualità, sia nella quantità. E per gradire, lettera di reclamo sottoscritta da tutti i passeggeri "liquidata" negando anche l'evidenza . ALLA LARGA DA TURBAN!!!!
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: TURCHIA INDACO DELUXE
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Turbanitalia la migliore?, marted 04 settembre 2012

Autore valeria magugliani

Media voti
2.0
Qualità dell'offerta
2.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
2.0
Mi piace viaggiare e ho tanti chilometri e Paesi alle spalle. Quando viaggio cerco sempre di partire con l'operatore più qualificato per la zona prescelta. Purtroppo quest'anno, con Turbanitalia,sono stata delusa.Scelta di alberghi fuori dai centri abitati, in periferia e/o aree industriali, che non hanno permesso di conoscere le usanze locali, di mescolarsi con la gente del posto...insomma, niente scambio culturale. Ciliegina sulla torta: ad Antalya, nota località balneare, ci hanno alloggiato quasi sulla pista dell'aeroporto, a 12 km dalla città e nemmeno sul mare!!! Altra nota dolente il trasporto: per 15 giorni ed oltre 4500 km, con una media di 14 ore di pullman giornaliere, abbiamo avuto un solo ed unico autista, anche dopo che ci è stato sequestrato il mezzo per violazione sulle norme del codice stradale in merito alle soste e riposi: alla faccia dell'incolumità dei passeggeri. Ma, come ci ha detto la guida logorroica, due autisti costano troppo!!!
Assurdo il trasferimento via terra Istanbul/Ankara per via del traffico che, a detta della guida, è sempre molto intenso e difficoltoso... un bel volo interno?
E anche sulla quota richiesta per gli ingressi ai musei e siti: biglietti alla mano, l'importo richiesto era giusto... ma in lire turche, non in euro, come invece sborsato.....
Ora, se in tour organizzato difettano gli alberghi ed il trasporto, che altro rimane da valutar
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Gran Tour 2
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Turchia in Caicco, mercoled 29 agosto 2012

Autore Viaggiatrice

Media voti
2.8
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
3.0
Nel mese di agosto2012 abbiamo fatto una vacanza in caicco da Bodrum a Gocek, la settimana in caicco è andata bene, la vita sul caicco è molto spartana ma piacevole dal punto di vista mare e luoghi in cui ci si ferma.
Quello che è stato molto deludente è il trasferimento dall'Italia alla Turchia e viceversa, la compagnia aerea ONURAIR è davvero pessima, inoltre il tour operator poco prima della partenza ha cambiato il luogo di arrivo (Dalaman anzichè Bodrum) per cui ci siamo sobbarcati 4 ore in pullman di trasferimento, arrivando sul caicco alle 22.00 (considerate che aereo è partito da Milano alle 10,40). Per il ritorno ci hanno informato la sera prima dell'anticipo del volo (risultato poi fasullo) per cui abbiamo dovuto lasciare il caicco alle 3,15 di notte (praticamente il 1° e ultimo giorno sono andati persi).
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: TURBANITALIA
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Pubblicità ingannevole, marted 28 agosto 2012

Autore Salvatore Bonajuto

Media voti
1.0
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
1.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
Bellissimo l'itinerario proposto.
Il personale dell'agenzia ha molto deluso nella professionalita'.
Il caicco offerto allo stesso prezzo di altre imbarcazioni belle, rifinite e definite plus (noi abbiamo pagato più del plus), era piccolo vecchio e con arredi veramente fatiscenti.
L'equipaggio non era in divisa come sugli altri caicchi della stessa compagnia, non puliva MAI se non calare un secchio a mare e lanciare l'acqua sotto il tavolo da pranzo incuranti di colpire i piedi degli astanti. Era evidente che si trattava non di personale specializzato all'accoglienza dei turisti, ma di una famigliola di brava gente (padre, figlio e figlia 18enne) improvvisati "equipaggio". Non parlavano inglese, il pranzo (ottima la loro cucina) veniva servito nello stesso piatto compresa la frutta.
La gestualita' a tavola rozza e brusca, allucinante il permanere sui divani riservati ai passeggeri i quali giocavano a carte con accanto uno dell'equipaggio che sonnecchiando intratteneva anche con rumori intestinali.
Molto delusi dalla assistenza in loco del personale della Turbanitalia dei quali possiamo fornire ogni dettaglio compreso l'ultimo giorno quando la sig.ina Veronica ci segnalava 20 minuti prima dello sbarco (che è avvenuto per noi alle 4,45 del mattino) la sosta del bus (che abbiamo raggiunto a piedi trascinando tutti i nostri bagagli mentre il capitano dormiva) in un posto differente da quello indicato ed erano le 4,45 al Porto di Kemer con bagagli e bambini!!!
Non fidatevi dalla Turbanitalia, noi per avere prenotato all'ultimo siamo stati puniti 2 volte con una tariffa maggiore e la peggiore delle imbarcazioni. Sarebbe stato corretto offrire un last minute a tariffa superscontata visto che il battello e' noleggiato da altre agenzie per il periodo di alta stagione, e non fa parte della flotta fissa della Turbanitalia ne' dello standard delle altre imbarcazioni.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera in caicco da gocek a kemer
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

Gran Tour 2 pesante ed insoddisfacente, luned 27 agosto 2012

Autore Lorenzo Allegretti

Media voti
1.6
Qualità dell'offerta
2.0
Ampiezza dell'offerta
2.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
Tour con tappe troppo lunghe si passa quasi tutto il tempo in autobus. Massacrante specialmente la tappa che si chiude a Mersin sulle peggiori strade del tour, con la visita poco significativa nella giornata di solo tre castelli non degni di nota. La tappa poteva essere esclusa con un trasferimento aereo interno da Gaziantep senza perdere nulla.
A proposito di Gaziantep vi si dorme solamente senza visitare l'unica cosa veramente degna di nota nell'area che è il museo con i mosaici da Zeugma.
Problema serio con l'autista che ha guidato per quindici giorni fino a dieci ore in un giorno senza ricambio di un secondo autista. A metà tour ci ha fermato casualemente la polizia ed ha sequestrato l'autobus per 3 ore per questo motivo sino all'arrivo di un altro autista che ha abbandonato l'autobus subito dopo il dissequestro, quindi ha dato il cambio solo formalmente lascinado invariato il problema sicurezza. Come conseguenza le visite già corte ai siti si sono ridotte nella giornata in un quarto d'ora a Mira (senza perdere tempo: parole della guida)e ai siti successivi, con penalizzazione della gita in barca a Kekova (niente possibilità di bagno in mare). Nessuna compensazione offerta dal tour operator locale (Mega Tour), che pure aveva ventilato un albergo in centro al ritorno ad Istanbul che ci avrebbe permesso di visitarla meglio. Perchè per inciso l'albergo ad Istanbul sia all'inizio che alla fine del tour è a due fermate di metropolitana da Taksim, che è già ben lontana dal centro storico.
Due Hotel del tour in aeroporto praticamente reclusi senza poter raggiungere facilmente il centro. Un nonsenso specialmente nel caso di Antalya (due notti) che abbiamo potuto vedere solo per gentile concessione della guida che ha organizzato un'uscita serale extra per dieci euro a testa (affari privati locali), stesso caso che nella Cappadocia. L'albergo di Antalya è risultato una pessima scelta anche per la rumorosità (in aeroporto) e il puzzo di fumo nelle stanze e per i corridoi, probabilmente dovuta all'impianto di aria condizionata.
Guida logorroica, ripetitiva e ossessiva che ci ha sottratto tempo per le visite con spiegazioni lunghe e non particolarmente significative.
I 125 euro da pagare in loco per gli ingressi (forse il doppio del necessario) potevano essere aggiunti direttamente al costo senza costringere a portarsi dietro altri 125 euro contanti da consegnare direttamente il primo giorno, con maggiore trasparenza anche per il prezzo finale.
A sorpresa per la maggior parte dei partecipanti, che avevano quindi letto tutti male il programma, a Pergamo visita l'Aklepeion ma non la rocca come invece propongono la maggior parte degli altri tour operator, però come ci ha fatto notare la guida era scritto nel programma del tour.
Per il resto niente di nuovo per tour di questo genere come la visita a negozi di tappeti e gioielli raccomandati e lo stop in areee di servizio preordinate/raccomandate anche contromano e controtraffico.
Il tour operator dovrebbe essere specializzato per la Turchia, mi chiedo come possano essere gli altri ...?!?!?
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Gran Tour 2
Trovi utile questa recensione? yes     no

8 di 10 persone hanno trovato questa recensione utile

ALLA LARGA DA TURBANITALIA, luned 20 agosto 2012

Autore MASSIMO TURNATURI

Media voti
1.2
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
2.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
Mai incontrato un tour operator così bugiardo. Ti cambiano i voli dopo che hai pagato ed a ridosso della partenza, i voli sono diretti su aeroporti lontanissimi dalla destinazione per raggiungere la quale occorrono lunghi trasferimenti in autobus (dovevamo atterrare a Bodrum ma ci hanno portato a Dalaman, distante 4 ore di pullman); non rispettano mai gli orari pubblicati sul catalogo con differenze anche di 12 ore che ti rovinano la giornata; nel viaggio di ritorno ci hanno detto che il volo anticipava di due ore, ma non era vero e ci hanno fatto alzare alle 2 del mattino per poi aspettare due ore in aeroporto prima che aprissero il check in (il volo partiva regolare). Il tour in caicco non rispetta l'itinerario programmato e pubblicato sul catalogo. Il personale in loco è scortese e spesso ignorante. Insomma state alla larga da questo tour operator.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: SETTIMANA IN CAICCO
Trovi utile questa recensione? yes     no

9 di 13 persone hanno trovato questa recensione utile

viaggio turchia, mercoled 11 luglio 2012

Autore isis

Media voti
1.0
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
1.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
SE VI PROPONGONO UN VIAGGIO IN TURCHIA CON LA TURBAN STATE ALLA LARGA, L'ASSISTENZA SUL POSTO E' INESISTENTE, LE GUIDE GESTISCONO IL TOUR IN MODO ARBITRARIO, IN BASE AI PROPRI INTRALLAZZI LOCALI CON QUESTO O QUEL BAZAR, A SCAPITO DI CIO' CHE MERITA DI ESSERE VISITATO.
E ALLA FINE DEL VIAGGIO PRETENDONO, SI' PRETENDONO, SPUDORATAMENTE LA MANCIA CON TANTO DI TARIFFA. ATTENZIONE LE MANCE SONO UNA TRUFFA, INFATTI NON SONO OBBLIGATORIE MA VENGONO COME TALI.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: TURBAN TURCHIA CLASSICA
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

tour lady turchia, gioved 06 ottobre 2011

Autore maria grazia

Media voti
2.0
Qualità dell'offerta
2.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
2.0
Come guida e autista buoni ma inopportuna la unificazione di due tour da parte della corrispondente turca Mega perchè si è moltiplicato il numero di participanti, così le spiegazioni della guida non erano sempre comprensibili, inoltre la partenza alla mattina è sempre stata ritardata in quanto 42 persone sono molte da gestire per un tour. Molto positiva la mongolfiera.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: tour lady turchia
Trovi utile questa recensione? yes     no

13 di 14 persone hanno trovato questa recensione utile

turchia express egeo speciale, marted 30 agosto 2011

Autore anna roscio

Media voti
2.2
Qualità dell'offerta
2.0
Ampiezza dell'offerta
2.0
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
2.0
trasferimenti per gli spostamenti faticosi, visite affrettate ai luoghi più interessanti, guida non competente ma logorroica nella descrizione di aneddoti privi di autenticità storica, isterica se non la si ascoltava e molto interessata a fornire servizi non previsti nel programma e a pagamento come ad esempio la visita alla danza dei dervisci, la mongolfiera in cappadocia, la visita di cavusin sempre in cappadocia. La giornata che doveva essere dedicata interamente alla Cappadocia di fatto è risultata di due ore poichè il resto della giornata è stato dedicato al bazar dei tappeti, dei gioielli e allo spettacolo vergognoso dei dervisci. Un tour operator che si definisce il migliore per la Turchia dovrebbe assicurarsi le guide esperte e soprattutto meno trafficone.
Trovi utile questa recensione? yes     no

12 di 12 persone hanno trovato questa recensione utile

Gran Tour 2: massacrante!, marted 30 agosto 2011

Autore Cristiano Paris

Media voti
3.6
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
3.0
Il tour è troppo lungo e le tappe sono forzate. Si passa gran parte del tempo sull'autobus ed il tempo di visita dei siti è ridotto al lumicino. Un esempio su tutti: nella giornata di visita ad Efeso è stata inserita anche Afrodisias e Pamukkale. Tre siti stupendi, soprattutto il primo e l'ultimo. Ebbene, ad Efeso siamo entrati alle 8:34 per uscirne alle 9:52 (1:20 di visita! 15 minuti di visita libera?!?!), mentre ad Afrodisias ci sono stati lasciati 15 minuti di visita per lo splendido museo che contiene alcuni dei pezzi più importanti dell'intero sito.

Ovviamente è tutto scritto per filo e per segno sul programma.

Altre pecche del programma:

1 - Si arriva ad Istanbul e, dopo aver visto il Palazzo Topkapi ed il Grand Bazaar il giorno dopo, si parte per Ankhara, sciroppandosi parecchie ore di autobus. Meglio sarebbe arrivare ad Ankhara direttamente dall'Italia, risparmiandosi autobus ed una giornata di tour da aggiungere in coda ad Istanbul.

2 - L'ottavo giorno è a dir poco massacrante. Si parte da Mersin per arrivare ad Antalya solo dopo parecchie ore di autobus su strade che ricordano la costiera amalfitana di 50 anni fà, senza guardrail e dove l'autobus è costretto ad andare pianissimo per evitare incidenti. Il tutto per vedere tre fortezze sul mare che avremmo francamente evitato di visitare viste le condizioni in cui vertevano. Sconsigliato a chi soffre il mal d'auto e di cuore. Forse si sarebbe dovuto prevedere un passaggio aereo (ad Antalya c'è l'aeroporto) da Gaziantep, risparmiando tempo e visitando lo splendido museo dei mosaici, escluso dal tour.

3 - L'arrivo a Kusadasi è stato imbarazzante. Tutti i siti della giornata sono stati visitati velocemente, per poi arrivare all'albergo alle 17:38, senza che la guida chiedesse il nostro parere: perché?

Insomma, i servizi offerti sono stati buoni (ma nella media, niente di eccezionale) ma il programma di viaggio è veramente congegnato male ed il tour ha bisogno di qualche limatura.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Gran Tour 2 dal 14/8 al 29/8.
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

GRAN PROFESSIONALITA', domenica 23 gennaio 2011

Autore PAOLO

Media voti
4.4
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
4.0
BELLISSIMO IL TOUR. RILASSANTE E CONFORTEVOLE IL SOGGIORNO MARE. OTTIME GUIDE PARLANTI IN ITALIANO. OTTIMA CUCINA TURCA IN TUTTI GLI HOTEL, MEDITERRANEA, CON CARNI E VERDURE E SPECIALITA' TURCHE.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: VIAGGIO IN TURCHIA. 1 SETTIMANA DI TOUR+1 SETTIMANA DI MARE NEI PRESSI DI ANTALYA.
Trovi utile questa recensione? yes     no

7 di 9 persone hanno trovato questa recensione utile

ottima vacanza, mercoled 18 agosto 2010

Autore marella

Media voti
5.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
Salve. Siamo un gruppo di amici che ha effettuato il tour della turchia più soggiorno mare a Bodrum con la TURBANITALIA dal 26/07/2010 al 09/08/2010.
E' stata una vacanza bellissima bene organizzata e secondo le aspettative. Non ci sono state sorprese o disguidi rispetto al programma del Tour operator e siamo rimasti molto soddisfatti sia del Tour che della guida Minè tutto era organizzato nei minimi dettagli ottimo il mangiare.
Il soggiorno al mare di Bodrum Hotel LATANYA è stato perfetto, buffet ottimo e sempre molto ricco, personale efficiente, igiene e pulizia ovunque. Consiglio una vacanza in Turchia con questo tour operator.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: tour della Turchia e soggiorno mare a Bodrum effettuato con la TURBANITALIA
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Turchia navigazione in caicco, marted 20 luglio 2010

Autore francesca

Media voti
5.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
Per chi ama vivere in barca, visitare le località che non possono essere raggiunte via terra, nuotare in baie che creano l'effetto piscina e scoprire luoghi selvaggi questa è la vacanza ideale. In 8 giorni ho avuto l'opportunità di avere una visione quasi completa della costa turca con l'itinerario: Turchia Indaco da Kemer a Gocek più Turchia Aquamarina da Gogek a Bodrum. E' una vacanza molto rilassante che mi ha dato l'opportunità di incontrare nuova gente e di allontarmi dalla folla per qualche giorno. Si naviga dalle 3 alle 5 ore al giorno consentendo di fare delle soste per potere nuotare, pescare ed affettuare escursioni via terra.
Ci si sistema in cabine, fornendoci lenzuola e asciugamani da bagno; vi consiglio di portare l'indispensabile, l'importante è avere con sè il costume!!! Per quanto riguarda il cibo le portate erano varie, io preferivo quelle più simili alle nostre perchè non amo la novità ma c'è chi ha assoggiato di tutto rimanendo soddisfatto. Comunque vi consiglio questa vacanza con Turbanitalia e se non amate la navigazione, sul sito potrete trovare tante altre opzioni a prezzi convenienti
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Turchia in Caicco 8 gg giugno 2010
Trovi utile questa recensione? yes     no

16 di 23 persone hanno trovato questa recensione utile

turbanitalia: horror movie!!!, mercoled 09 settembre 2009

Autore patrizia

Media voti
1.0
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
1.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
Sono una ragazza di 34 anni. Volevo effettuare un tour della Turchia con i viaggi del turchese che proponeva tour 4* + settimana a 5* a euro 1.177 in offerta ma la mia agenzia di viaggi mi ha convinto a scegliere la Turbanitalia dicendomi che si tratta del miglior tour operator per la Turchia.
Il prezzo era di 400 euro piu' alto e in piu' sono escluse le cene a Istanbul ma in agenzia insistono:il turchese a volte tira dei bidoni con le strutture, meglio non rischiare.
E' stato un anno duro per me e mi merito delle buone vacanze:ok accetto di spendere di piu per avere una sicurezza di successo delle vacanze.
Questo è stato il mio peggior errore. loro catalogo recita "TURCHIA ok UN ALTRO “BEST SELLER” DELLA NOSTRA PROGRAMMAZIONE: 9 GIORNI ATTRAVERSO LE LOCALITÀ PIÙ RINOMATE E RICCHE DI FASCINO DELLA TURCHIA: ISTANBUL, EFESO, PAMUKKALE, LA CAPPADOCIA E ANKARA, LA MODERNA CAPITALE, NEL
CUORE DELL’ANATOLIA. GLI HOTELS SONO DI UN OTTIMO STANDARD E PORTANO QUESTO TOUR AD INSERIRSI NELLA FASCIA
MEDIO-ALTA FRA LE NOSTRE PROPOSTE"
TURBANITALIA è un circuito deludente, il servizio è pessimo, la struttura da film horror, l'assistenza inesistente. Ho passato una vacanza da INCUBO e ho speso in totale 2.660 euro: 1620 per il tour e 1050 per far fronte agli imprevisti e cercare di rimediare alla disastrosa vacanza!!!
Personalmente ho avuto anche dei problemi con il mio compagno di viaggio ma questo esula dal mio disappunto con il Tour operator, diversamente da quanto esso voglia far pensare, ma giudicherete voi stessi, io mi sto per rivolgere alla CODACONS, e non sono l'unica trai miei compagni di viaggio!!

Qualche veloce considerazione sul tour /suggerimento per visitare la Turchia e poi in dettaglio , come da catalogo, ecco come abbiamo passato le giornate, quali sono stati i problemi riscontrati, la mia lettera di lamentela e di risposta del T.O. :

Ecco il nostro viaggio:
Sabato da Milano, Roma e
Venezia con Turkish Airlines - da
tutt’Italia con Alitalia
1° giorno - ITALIA/ISTANBUL
Partenza dall’Italia per Istanbul.
All’arrivo trasferimento in hotel.Camera matrimoniale con letto matrimoniale.Non dico nulla, l'agenzia mi aveva detto infatti che non era assicurata la camera a due letti separati come avevo richiesto.
La cena come indicato, non è compresa in quanto Istanbul è una città cara rispetto al resto della Turchia.
Ceniamo per 10 euro con un piatto di Kebab.
Pernottiamo al MARMARA HOTEL al posto del PICK come era invece previsto. Il MARMARA è di categoria superiore rispetto al primo ma esteticamente decadente:sembra un vecchio hotel camuffato da nuovo.
Nessuno riesce a chiudere occhio in quanto l'hotel si trova in un area per Taxi rumorosissima nel centro del quartiere TAXIM pieno di locali rumorosissimi.
Iniziamo il tour già stanchi!!
2° giorno - ISTANBUL/YALOVA/
BURSA - Km 243
Intera mattinata dedicata alla visita
della città: Santa Sofia, l’antico
Ippodromo, Cisterna Sotterranea,
Moschea Blu e il Bosforo in battello.
Mi sveglio irritata ALLE 6.00!Ho dovuto condividere il letto con il mio compagno di viaggio quando persone sposate hanno ottenuto i letti separati (e sono piu irritate di me!!!).Questa cosa si ripeterà per tutto il tour e mi fa capire che la mia rcihiesta di ottenere dei letti separati avrebbe potuto essere accolta se solo ci fosse stata un buona organizzazione della cosa!!
Mattinata pesantissima!!!La guida isterica e frettolosa, vediamo le cose piu' importanti di Istanbul in pochissimo tempo, non abbiamo il tempo nemmeno di andare in bagno!!Per riuscire a farlo infatti mi tocca scampare dalla visita alle cisterne:quasi svengo anche per la sete !!Chiaramente con questi ritmi risulta difficile anche seguire le spiegazioni della guida .Istanbul , Moschea Blu e Santa Sophia meritavano di essere visitate con piu' calma e a mente lucida e non in questa maniera approssimativa e sfiancante!!
"Pranziamo" in quartiere squallidissimo di Istanbul:4 salse e 2 specie di pizzette con macedonia di uva e mele.Acqua e caffè a parte a prezzi non modici.SCANDALOSO!!Fortunatamente possiamo comprarci dei biscotti in uno dei bazar in cui il bus ferma puntualmente per mezz'ora:il tour sarà costellato di queste soste strategiche , intuiamo che che il tour operatot o chi lavora per esso abbia degli accordi con i venditori!
A metà pomeriggio partenza con traghetto
per Yalova, e proseguimento
per Bursa. Visita città e visita delle
moschee Verde e Ulu.
Non abbiamo effettuato nessuna visita alla città che comunque sembrava dal bus non essere degna di nota.
Le moschee Verde e di Ulu sono delle moschee di scarsa bellezza e di scarso interesse, senz'altro minori rispetto alla moschea blu.
Mi domando perchè penalizzare la visita delle attrazioni di Istanbul per queste inutili soste!Si tratta di mete a mio avviso forzate, forse, mi dico, si cerca di fare vedere qualcosa giusto per effettuare delle soste si mezzo dovendo pervorrere tanti km...All'esterno delle moschee però c'è un viale davvero carino costellato da localini niente male:vorremmo berci un tè al tramonto, l'atmosfera è davvero carina ma ci obbligano a rimontare sul bus.
Arriviamo all' Hotel Holiday Inn 4* bello ma situato nel nulla, quindi impossibile uscire per passeggiata serale ma d'altronde siamo DEVASTATI per la pesantissima giornata e cominciamo a nutrire dei dubbi sulla validità di questo tour!!.Cena in Hotel soddisfaciente.Acqua servita in brocca del rubinetto!!!Caffè a parte a prezzi paura!
Camera matrimoniale:impossibile avere 2 letti.L'indomani scopro che anche stavolta persone sposate hanno invece ottenuto questa camera!!!
Mi sono fatta fare un massaggio ad euro 50 perchè ho delle tensioni muscolari.Il massaggiatoreè giovane ma davvero bravissimo e professionale.
3° giorno - BURSA/PERGAMO/
IZMIR - Km 350
Di buon’ora partenza per la visita delle
rovine di Pergamo (Palazzo Reale,
Biblioteca, Templi di Traiano e Atena,
rocca, teatro). Al termine proseguimento
per Izmir.
SVEGLIA ALLE 6.00 .Pergamo è un sito archeologico che può suscitare un certo interesse.
Personalmente reputo che per un italiano abituato a ben altri patrimoni sia invece piuttosto deludente.Il sito é moto mal conservato e i resti " integri" sono ben pochi.Per lo piu' pietre accatastate qua e là che non sono ancora nemmeno state per catalogate.I troppi "sembra che" , e "alcuni storici pensano che "della guida lasciano un po perplessi....
Pranzo in una specie di mensa:qualità pessima ma perlomeno c'è la possibilità di fare un bis!!
Chiaramente all'esterno negozi e negozietti messi li apposta per noi polli ripeto:(tutte le soste del bus nel corso dell'intero tour sono chiaramente strtegiche:certo la Turbanitalia o chi lavora per essa avrà delle laute provvigioni sui vostri acquisti)
Izmir è una cittadina stile Rimini (per essere buoni) sul mare. Attenzione ad acquistare un pacchetto turistico pensando si tratti di zona belneare!! la guida ci dice il mare è inquinato e non balneabile!!
Ci arriviamo nel primo pomeriggio e già ci girano le scatole! Infatti la guida ci molla, chi in piscina a riposare, chi a spasso per il lungo mare :ripenso a quanto mi sono persa di Istanbul per venire a perdere del tempo in questo posto insulso:sosta chiaramente di passaggio!!!
Cena discreta in - Anemon 4*, Hotel davvero bello vicino al lungomare.Letto matrimoniale.
4° giorno - IZMIR, EFESO /PAMUKKALE
Km 350
Partenza alle h 8 per le visite di Efeso
(Odeon, Fontana di Traiano, Tempio
di Adriano, Teatro, Bibliteca di Celso)
Efeso è un sito archeologico di certo interessante ma ho trovato inutile perderci 2 ore e un quarto sotto il sole cocente!!!
Anche questo sito è molto mal conservato .La guida si perde in ridicole spiegazioni di pezzi di capitello/colonna che sono accatastate e di cui non si capisce nemmeno la certa appartanenza:"si pensa che fosse.." non è accettabile almeno , ripeto, per un italiano abituato a capolavori e a ben altri reperti!! Ci fossimo limitati ad osservare solo i resti della biblioteca e del tempio di Adriano (unichi pezzi con una forma!!) sarebbe stato meglio!Perdere tempo a dare un nome e un significato a delle pietre senza forma(pezzi di pietre!!) proprio no! L'anfiteatro è in gran parte stato ricostruito.Sarei senz'altro andata ad Efeso ma non vi avrei dedicato tutto questo tempo penalizzando le visite successive!
Visita alla basilica di San Giovanni
Di quel che resta in verità...
ed al santuario
della “Casa della Madonna”.
E qui non dico nulla, si tratta di una meta importante per credenti ..
Al termine
proseguimento per Pamukkale,
visione d’insieme delle cascate pietrificate
Un posto meraviglioso molto piu' di quanto risulti dalle foto in internet !!!
Il contesto di verde attorno e la spledida Hierapolis meritavano piu' delle 2 ore che il tour ha programmato!!Mi domando nuovamente come si possa avere perso del tempo a visitare posti di scarso interesse trascurando uno dei posti piu suggestivi del mondo!Delude un po' il fatto che l'acqua delle cascate sia ora regolata da rubinetti ( che si vedono e rovinano un po' l'atmosfera).Siamo stati fortunati a trovarla con acqua, la guida ci dice che a volte non é così.Deve essere un peccato perdersi un cosi affascinante spettacolo.E lo é perdersi la visita alla Hierapolis per la mancanza di tempo!!!
e possibilità di un bagno termale nella piscina dell’albergo.
Albergo carino, spettacolo di danza del ventre eseguito da paraplegica belloccia uscraina con tanto di volgare raccolta di soldi nelle mutande finale!Ci sono stati dei casini con le stanze dei miei compagni di viaggio (scambi di camere triple /matrimoniali-camere brutte, piccole ect) Io non mi lamento :finalmente ho ottenuto 2 letti separati .
L'acqua della piscina termale ha un aspetto putriso.Io non faccio il bagno ma i nostri compagni di viaggio assicurano che si tratta di un vero sballo.

SETTIMANA AD ANTALYA HOTEL ALP PASHA * SUPERIOR /MEZZA PENSIONE
IL PAESE:
Antalya è un bel paese che si divide in parte vecchia e nuova.
La parte nuova è la solita Rimini squallida /centro commerciale uguale a Izmir.La parte antica é il centro romano bizantino il cui ingresso avviene attraverso la porta di Adriano, bellissimo arco romano perfettamente conservato e davvero suggestivo.Il vecchio porto, i vicoli in pietra, i localini caratteristici le piante di oleandro ovunque rendono Antalya un posto davvero molto romantico inadatto a coppie di amici/amiche (come nel mio caso) e giovani in cerca di divertimenti.Vi sono 2 belle discoteche ma il turismo è per lo piu' formato da coppie (inglesi/francesi/spagnoli/americani).
Il clima è afosissimo, non ci ritornerei per questo motivo, purtroppo.

L'ALBERGO:
L'albergo di 60 camere è all'interno di un bel contesto ma come, d'altronde, qualsiasi altro locale/pub/pensione all'interno del centro romano bizantino!!Viene dato per "Superior" ma a parte l'aspetto esterno non è affatto un granché!
Il personale è scortese e i camerieri ci provano spudoratamente anche se vi soggiornate con il vostro partner (in questo caso il mio compagno di viaggio pur non essendo altro che un amico si é sentito offeso da questo atteggiamento e io mi sono sentita trattata come una sgualdrina!)
I pasti sono al limite del mangiabile :vi abbiamo cenato solo perchè avevamo pagato 1620 euro sino a che non abbiamo preso la dissenteria entrambi (in Turchia è impossibile!!!!!) !!
La camera piccolissima e buia.
La spiaggia è a pagamento, 4 euro a testa a persona al giorno!!
Il servizio della reception è scandaloso!Ho lasciato piu volte dei messaggi da recapitare al mio compagno di viaggio e gli stessi sono stati recapitati 2 giorni dopo!abbiamo lasciato in reception degli abiti da lavare e ci sono stati restituiti la sera dopo NON LAVATI (ci hanno almeno restituito i soldi del servizio lavanderia ma siamo ripartiti per il tour con i panni sporchi!)
In questo contesto, grazie anche a questi nuovi inconvenienti, la convivenza con il mio compagno di viaggio è divenuta inacettabile, mi sono trovata una pensione nel vecchio centro in cui ho ottenuto una camera piu' che decorosa al prezzo di 20 euro piu' colazione e mi ci sono trasferita .
Qui mi rendo conto di quanto Turbanitalia mi abbia rabbinato e la mia irritazione cresce!
Ad Antalya contatto l'assistente della Turbanitalia in quanto non intendo continuare il tour con il mio compagno di viaggio e chiedo assistenza.
Mi accorgo di quanto l'assistenza di questo tour operator sia INEFFICACE e INESISTENTE.
Infatti dopo varie telefonate fatte a mie spese (l'assistente si premurava di sottolineare che era troppo presa in aereoporto con gli arrivi/partenze e sottolineava quanto fossi pesante come cliente avendo questi problemi straordinari) la soluzione che mi viene proposta è acquistare un volo Antalya/Roma (io vivo a Milano!!!) a 200 euro.
Non mi viene rimborsato nulla in quanto sono io a rinunciare al servizio.Rifiuto:avevo chiesto il solo rimborso delle visite ai musei non effettuate (ho visto la giuda pagarle volta per volta e noi stessi abbiamo consegnato le 80 euro sul pullman alla guida!) e delle 40 euro di trasferimento bus da Antalya al luogo in cui mi sarei dovuta ricongiungere al gruppo per continuare il tour, trasferimento di cui non avrei usufruito!!Vi sembra troppo??
Scrivo un email al tour operator in cui mi lamento dei disservizi subiti e della scarsa assistenza e il risultato è che vengo contattata e aporstrofata come una cretina.L'assistente mi dice che se ho problemi con il mio compagno di viaggio non è colpa della Turbanitalia.Forse non è chiaro che le mie lamentele sono risvolte ai disservizi e alla mancanza di assistenza:é logico che se la mia vacanza fosse andata bene non ne avrei avuto bisogno!!!Ma questo mio personale problema viene utilizzato comearma di difesa dall'assistente.
Mi si propone infine di acquistare un volo a 535 euro da Antalya sempre su Roma (ma sanno che sono di Milano?????????)
Peccato che io , da sola, ho trovato un volo da Antalya su Milano a 300 euro!!
Altre possibilità che potevano essermi offerte dall'assistenza (ma la Turbanitalia evidentemente non ci avrebbe marginato e quindi non mi sono state offerte) potevano essere quelle che io da sola ho scoperto:
1) prendere un volo interno a 50 euro e passare 4 giorni in Istanbul in attesa del mio volo già pagato il 6/9 (scoperto in agenzia viaggi ad Antalya)
2) chiamare Alitalia e con sole 50 euro antipare il volo già pagato (scoperto in aereoporto il 6/9 stesso allo sportello Alitalia)!!
Dopo avere litigato con l'assitente Turbanitalia che mi contattava dopo la mia prima mail, mi arriva una mail dal T.O. che in sostanza recita:tutto era sul catalogo cavolacci tuoi !!Ormai ti abbiamo fottuto caro cliente!!!
Una chicca:circa il fatto che le camere sono dei buchi l'assistente mi dice con un tono da sfottò che é logico visto che sono ricavate all'interno di un antico borgo romano bisantino.Forse potremmo spiegare alla signora che basta ricavarne 50 di stanze invece di 60 per ottenere camere piu spaziose!
Decido di riprendere il mio tour perchè ho speso ormai altre 600 euro di extra e non posso permettermi altro, dopotutto é già tutto pagato.
5° giorno - PAMUKKALE /
KONYA/CAPPADOCIA - Km 634
Partenza per Konya. All’arrivo, visita di
questa antica capitale selgiuchide con il
Mausoleo di Mevlana, fondatore del
movimento mistico dei Dervisci Danzanti
La mattina alle 6.30 il minibus ci viene a prendere davanti al Pasha dove ho una discussione con il titolare:non mi viene fornita la prima colazione (pagata nel pacchetto!!!!!!!)perchè è troppo presto per averla, e ci vengono fatturate sulle spese circa 20 euro per la cassetta custodia valori esistente in camera che non abbiamo mai utilizzato!!Praticamente si paga di default solo per il fatto che la stessa sia a disposizione in albergo!!!L'assistente TURBANITALIA è una ragazzetta che parla malissimo l'italiano , non sa nulla della mia situazione e che non è in grado di aiutarmi:lascio perdere.
Mausoleo di Mevlana:Interessante perchè degno di nota nella storia della Turchia.All'interno del mausoleo ci si accede senza guida ed è un peccato essendovi esposti degli oggetti di cui si vorrebbe sapere di piu!!
Nel pomeriggio mentre siamo in viaggio sul pullman e la guida sta spiegando la storia dei dervisci danzanti, mi metto a ridere per una battuta di un altro compagno di viaggio.
La guida con il microfono mi apostrofa con tono davvero alterato davanti a tutti dicendomi che "quando parla o si ascolta o si sta zitti" , manco fossimo in gita con la scuola!! !Poichè sono esterefatta da questo atteggiamento la guida continua :"ha dei problemi signora????HA DEI PROBLEMI??" Spiego lei che non ho nessun problema , solo sono un cliente e cerco di divertirmi durante la mia vacanza!!Chiaramente mi sono sentita imbarazzata davanti a tutti che hanno cominciato a guardarmi come un' adolescente cafona.Pranzo da morire di fame!!!Bevande a parte!
Al termine proseguimento per la
Cappadocia, dove si arriverà in serata.
Hotel della cappadocia orrendo, non arriva nemmeno a 3 stelle.La cena però è la migliore dell'intero tour.Acqua e caffè a parte :costi esorbitanti!!
La sera mi reco nel bagno turco A PAGAMENTO decisa a farmi fare dei trattamenti alla modica cifra di 80 euro.Scappo dopo avere visto la ragazza che dovrebbe eseguirli sul mio corpo SCATARRARE SUI GRADINI DEL BAGNO TURCO DAVANTI AI MIEI OCCHI!!! ( i turchi sono persone pulitissime ed educatissime!!!).
6° giorno - CAPPADOCIA - Km 70
Intera giornata dedicata alla scoperta
di questa incredibile regione, vero e
proprio museo all’aperto: la valle di
Goreme, Avanos, Uchisar ed una città
sotterranea. Si visiterà anche un
emporio di tappeti, dove si potrà assistere
alle varie fasi di lavorazione di
questi manufatti.
Mattinata con sosta tra le chiese cristiane scavate nel tufo.Spettacolari, peccato che i volti raffiguarti nella la maggior parte degli affreschi siano stati rovinati dai turchi rimpatriati nel 1926.
Ci fermiamo anche in un paesino dove una famigia locale ci fa entrare nella propria spettacolare abitazione all'interno della montagnetta di tufo!Il prezzo per visitarla è acquistare un tè o altro nel piccolo bazar famigliare che hanno allestito.
Vorremmo fermarci a sorseggiare il nostro tè godendoci questo spettacolo ma la guida ci invita a raggiungere in fretta il bus.Cosa dovremo mai andare a vedere cosi di corsa??ALLUCINANTE:ci perdiamo momenti indimenticabili perchè dobbiamo effettuare una sosta di un'ora e mezza(!!!!!!!!!!) presso una gioielleria non menzionata nel programma!!!!E' chiaro a questo punto che il tour operator prenda delle provvigioni sugli acquisti !!
Pranzo buono.
Pomeriggio 2 soste per le foto e 2 ore e mezzo all'interno di una fabbrica di tappeti.Dopo un 'iniziale interessante dimostrazioen della lavorazione dei bachi di seta, parte la vendita vera e propria dei tappeti. Ma chi se ne frega????????Rientriamo in albergo per le 17.00.Praticamente una giornata intera buttata!!Non ho pagato 1.620 euro per ritrovarmi 3 quarti di giornata all'interno di negozi dove cercano di vendermi qualcosa offrendomi del te/bevanda alcoolica locale!!!Va bene era scritto nel programma ma è inaudito passare 3/4 di giornata a perdere il tempo in queste trappole per turisti! perdere il tempo in queste trappole per turisti e ho la certezza che TURBANITALIA ha una provvigione sugli acquisti perchè mi viene confidato da un venditore!!Ripenso ancora alle visite frettolose di Istanbul e Pamukkale al fine evidentemente di permettere a TURBANITALIA una provvigione sugli acquisti: un venditore di tappeti infatti mi conferma che è proprio cosi!
In serata ci ciucciano altri 30 euro per una serata di danze locali.Classico spettacoloper turisti ma d'altronde sui sapeva.Mi faccio la serata consapevole di quello che avrei trovato, tutto sommato almeno vediamo qualche costume locale oltre ad acquistare souvenirs.Certo alla cifra del tour avrebbero potuto omaggiarci di questa serata ma siamo dei polli da spennare!
7° giorno - CAPPADOCIA/
ANKARA - Km 320
In mattinata partenza per Ankara.
A questo punto io mi rifiuto di continuare questo tour!!Sono le uniche vacanze che ho a disposizione dopo un anno di sacrifici in cui ho persino rischiato di perdere il mio posto di lavoro!!
Prendo un volo interno a 100 euro in Cappadocia e trascorro gli ultimi 3 giorni a Istanbul per i fatti miei:ottima idea ma che mi costa chiaramente in extra.
Arrivo ad Ankara nel primo pomeriggio
e visita del Museo Archeologico
(Museo Ittita).
I miei ex compagni di viaggio ritrovati in in aereoporto mi confermano cio' che già sapevo:il museo interessante per gli appassionati della popolazione Ittita ma città orrenda.Ho perso molte ore di pullman e ci ho guadagnato in libertà.Mi dicono che l'hotel era buono.
8° giorno - ANKARA/ISTANBUL -
Km 436
Partenza per Istanbul. Arrivo nel pomeriggio
e visita del Palazzo Topkapi
(Palazzo e Tesoro) e del Gran Bazaar.
Mi sono visitata da sola questi 2 luoghi.La cena a Istanbul non era compresa nel pacchetto!!
9° giorno - ISTANBUL/ITALIA
Trasferimento in aeroporto e partenza
per l’Italia.

ecco le lettere:

****mia mail di lamentela 01/09/09 11:38

Buongiorno,

conla presente intendo sporgere lamentela verso il vostro pacchetto tour turchia ok del quale sto ancora usufruendo (purtroppo) trovandoni al momento in localita Antalya.
Riassumo i motivi della mia lamentela:
1)la vostra pensione completa non include in tutte le strutture in cui ho alloggiato le bevande:questo significa costi non indifferenti in hotel a 4 stelle!Cio non e menzionato nel contratto!!
2) In un paese dove con 5 euro si mangia molto bene e abbondantemente, abbiamo mangiato in ristorantini di bassissimo livello situati in zone a dir poco squallide porzioni non sufficienti a sfamare nemmeno un uccellino!
3)viaggiando con un amico di sesso maschile e avendo chiesto una camera con letti separati(segnalazione effettuata dalla ia agenzia di viaggi), sono stata fornita sempre di camera matrimoniale tranne in AL PASA di Antalya dove la camere mi e stata cambiata dopo una mia richiesta diversamente dalle altre strutture.Questo errore ha compromersso il rapporto con il mio compagno di viaggio e mi ha costretto a trovarmi in localita di Antalya una sistemazione differente.

4)nella struttura AL PASA di Antalya che voi definite 5 stelle superior, il cibo e assolutamente NON commestibile!Ho avuto anche dei problemi gastrointestinali.Inoltre la mezza pensione non e interscambiabile pranzo/cena come in QUALSIASI ALTRO POSTO DI QUALSIASI ALTRO TOUR OPERATOR ho alloggiato!
Anche qui le bevande sono extra!la camera e buia e minuscola!
5)Ho contattato il vostro servizio di assistenza
con il desiderio di trovare una soluzione in previsione della partenza della seconda parte del tour che avverra domani(supplem singola, cambio del volo su Antalya).
Il lunedi la signora Francesca mi ha detto che essenso in aereoporto si trovava indifficolta nell aiutarmi e che avrei dovuto contattarla la sera alle otto.
Alle otto mi ha ribadito che aveva troppo lavoro con gli arrivi e le partenze e che mi avrebbe contattato il giorno dopo ma non aveva idea dell orario in cui lo avrebbe fatto.
Quando ho fatto notare che avevo bisogno di assistenza velocemente mancando 3 gg alla partenza, mi ha risposto che l assistenza offerta e in loco (non ho capito il senso della frase) e i miei erano problemi extra.
Ieri sono stata contattata da un altra assistente la quale mi ha proposto un volo da Antalya A PAGAMENTO PER LA CIFRA DI 200 EURO dicendomi che non avrei potuto recuperare nemmeno la meta delle spese sostenute per gli ingressi ai musei (ho visto che vengono pagate volta per volta con i miei occhi!!!) e le spese del trasferimento dall hotel alla localita in cui dobbiamo ricongiungerci al gruppo turchia ok.
Trovo scandaloso il vostro servizio e ho intenzione di divulgare il mio dissendo in rete oltre a verificare con il mio avvocato se sara possibile ad adire per vie legali contro la vostra societa!!!
Non ho idea di come risolvero la cosa:se riprendero il tour domani sara solo perche ho finito i miei soldi!!!
Questa mail rappresenta comunque sin da ora il mio dissenso e sara mia premura cercare una soddisfazione in merito al mio rientro a meno che voi siate davvero dei proffesionisti e risolviate il mio problema sin da ora salvando un cliente e la vostra reputazione.


*******Risposta Turbanitalia - ufficio operativo 01/09/09 13:27
Gentile Sig.ra Crepaldi Patrizia

Il nostro ufficio corrispondente in Antalya ha cercato più volte di contattarla telefonicamente ma il numero Wind datoci risulta non al momento raggiungibile. La sottoscritta ha più volte provato anche dall'Italia a contattarla telefonicamente con lo stesso risultano - nb abbiamo provato anche al numero di cellulare turco che aveva dato alle nostre assistenti in loco

In merito alla sua mail vorremmo precisare quanto segue:

1) a pag. 115 del nostro catalogo estate 2009 pubblichiamo alla voce Le quote non comprendono : bevande
2) la segnalazione delle camere twin ( letti gemelli ) è stata fatta in fase di prenotazione ma trattasi di semplice segnalazione e non garanzia come segnalato alla sua agenzia dettagliante telefonicamente.
3) Vorremmo precisare la classificazione alberghiera viene data dal paese di appartenza e la struttura da lei prenotata è un hotel denominato come "S" vedi pagina 83 del nostro catalogo
special categories
4) la nostra assistente in loco mi risulta che l'abbia contattata telefonicamente più volte in merito alla richiesta di cambiamenti al programma precedentemente prenotato. Tali cambiamenti comportano supplementi di costo ( vedi prenotazione volo interno per andare ad Istanbul o cambio tipologia camera ) che non avete ritenuto di effettuare in quanto onerosi

Ufficio prenotazioni
Turbanitalia Milano
Monica

A seguito di contatto telefonico da parte di T.O. rispondo con altra mail 01/09/09 18:28

Buongiorno,

trovo questa vostra risposta piu scortese del precedente contatto con la vostra assistente.
Sono stata contattata da una Vs assistente oggi che non si e scusata minimamente dei disguidi subiti e mi ha propinato la stessa versione di questa vostra mail cioe:caro cliente hai pagato, non sei stato abbastanza furbo e ormai ti abbiamo fregato.
Nessuno mi ha mai proposto prima le soluzione che menzionate in questa mail (vedi prenotazione volo interno per andare ad
Istanbul o cambio tipologia camera)!!!
Mi avete proposto un volo su Antalya per roma a euro circa 600 quando mi sono informata in internet e attraverso agenzie di viaggio locali e posso volare per 300 euro di meno!
Sara mia cura rivolgermi all associazione consumatori nonche tappezzare la rete di informazioni circa il vostro tour operator.
Altre persone si sono lamentate in questo tour e cerchero di raccogliere le lamentele di tutti al mio ritorno.

saluti




SUGGERIMENTI PER LA TURCHIA :
NON PRENOTATE DALL'ITALIA!!!!
1) LA TURCHIA E' SERVITISSIMA E DAVVERO ECONOMICA!!Potete mangiare meglio che in hotel a 5 euro a pasto!!Potete andare a Pammukale a vedere le cascate pietrificate con 50 euro(e tanto altro a cifre irrisorie) da Antalya ! Potete andare in Cappadocia con 98 euro in bus+ notti BB in hotel a 3 stelle!Potete raggiungere Istanbul da Antalya con 50 euro di volo interno prenotato la sera prima!! Potete raggoingere Istanbul dalla Cappadocia con 100 euro di volo interno prenotato la sera prima in internet/agenzia!!Per esempio : ho fatto una giornata di rafting con agenzia turca con 20 euro mentre l'assistente Turbanitalia me ne ha chiesti 40!!!
2)DIMENTICATE LA PAURA DI TROVARVI IN UN PAESE SOTTO SVILUPPATO: I TURCHI SONO PIU' AVANTI DI NOI, DISPONIBILISSIMI E GENTILI, NESSUNO VI DARA' FASTIDIO anzi, tutti si faranno in 4 per aiutarvi, ne resterete sorpresi!Se non siete dei cadaveri anche con il vostro inglese delle patatine (come il mio) ve la caverete alla grande e risparmierete tantissimo!
3) i frequentatori di questi tour sono per lo piu' persone anziane o imbranate / famiglie composte magari da genitori brillanti ma che che scelgono questa soluzione perchè hanno dei bimbi a seguito.Ricordatevi che queste saranno le uniche persone che avrete la possibilità di frequentare in vacanza visti i ritmi serrati del tour . Ci dovrete convivere e se vi capita di sfortuna come a me nella seconda parte del tour, vi ritroverete a viaggiare con persone che evitereste durante tutto l'anno!!
4) Il tour é davvero pesantissimo, farete delle levatacce e visisterete QUELLO CHE DICONO LORO , COME E QUANTO LO DICONO LORO
4) SE PROPRIO VOLETE FARE UN TOUR IN GENERALE SCEGLIETE QUELLO CHE COSTA MENO:
Con i soldi in tasca potete rimediare ad ogni inconveniente, avendo già speso una cifra esorbitante, se vi troverete male sarete costretti a sopportare questo inferno o a spendere il doppio di quanto avete già speso!!
I T.O. SI APPOGGIAMO TUTTI A T.O. LOCALI E I SERVIZI SONO I MEDESIMI!!


NON FATEVI FREGARE!!!
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: TOUR DELLA TURCHIA + ESTENSIONE ANTALYA AL PASHA 5 "S"
Trovi utile questa recensione? yes     no

14 di 18 persone hanno trovato questa recensione utile

Alitalia Express molto express!!!, gioved 02 luglio 2009

Autore Stefano

Media voti
4.4
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
Volendo visitare la Turchia e avendo pochi giorni a disposizione, ho optato per questo TO, e devo dire che il viaggio, intensissimo e interessante, mi ha soddisfatto. In 9 giorni, talvolta correndo a ritmi forsennati, si è riuscito a vedere le zone più interessanti di questo meraviglioso Paese. L'itinerario è stato studiato e ottimizzato al meglio; gli alberghi erano in posizioni periferiche ma nel complesso buoni e puliti. Il cibo nota stonata, troppo ripetitivo e non sicuro (metà di noi è stata male e una ragazza ha dovuto richiedere un ricovero), ma in realtà bastava prestare più attenzione che in Europa ed evitare le cose rischiose, come ho fatto io, solo cibi cotti. La guida locale, Amit, era sì molto simpatico e disponibile, ma si dimostrava spesso un po' confusionario. Fumava davvero come un turco e l'astinenza da nicotina gli provocava amnesie nelle spiegazioni (sul serio!), e una volta ci ha trascinato via in tutta fretta da Goreme dimenticandosi di indicarci che vicino al pullman c'era una chiesa importantissima. Ce ne siamo accorti sul pullman e abbiamo dovuto litigare per tornare a vederla. Spesso poi capitava che non riuscivo nemmeno ad avere il tempo di scattare 2 fotografie che il gruppo era già sparito. Effetto: 2 settimane passate in ufficio a riposarmi dopo questo viaggio. Ma nel complesso, se volete vedere la Turchia a cifre molto convenienti e in pochissimo tempo, consiglio caldamente Turbanitalia.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Tour Alitalia Express 10gg maggio 2008
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >