Ricerca operatore

  Ricerca avanzata

tipo di viaggio

Giver Viaggi e Crociere 
Tour operator Generalisti
Voti utenti
3.1
su 5
48 Recensioni utenti
Tour Operator
Specializzato in viaggi per: Alaska • Artide • Canada • Danimarca • Finlandia • Islanda • Norvegia • Russia • Sudafrica • Svezia




Con più di 60 anni di attività, Giver Viaggi e Crociere è uno dei tour operator storici dell’industria del turismo italiano. Evolvendosi assieme al proprio pubblico, Giver ha sviluppato con esso quella sintonia che gli ha permesso di allargare i propri orizzonti aprendo a nuove mete e nuove soluzioni di viaggio, specializzandosi nei viaggi a medio e lungo raggio e nelle crociere full inclusive e a programmi costruiti su misura.




Recensioni utenti

Media voti da: 48 utente(i)

Media voti
3.1
Qualità dell'offerta
3.4
Ampiezza dell'offerta
3.5
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
2.9
Convenienza
2.6
 

Aggiungi una recensione



1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

Crociera, gioved 04 gennaio 2018

Autore Oreste Ricci

Media voti
3.2
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
3.0
Convenienza
3.0
Qualità della cucina mediocre, la cena di capodanno penosa con quattro tortellini malcotti e una anatra all'arancia completamente cruda e rimandata indietro da tutti i commensali. Le escursioni buone, la nave pulita, il personale di bordo gentile ma ripeto la cucina non adeguata.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera di capodanno Vienna Budapest Bratislava dal 30 dicembre 2017 al 3 gennaio 2019.
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Posti Bellissimi ma operato degli accompagnatori, mercoled 01 novembre 2017

Autore Gianpaolo

Media voti
2.8
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
2.0
Viaggio a Rovaniemi bellissimo ma l’operato degli accompagnatori italiani della Giver Viaggi assolutamente DA DIMENTICARE.

Innanzitutto il giorno della partenza in aeroporto a Malpensa nessuno degli accompagnatori Giver si è presentato agli ospiti, rimanendo per conto loro nell’anonimato fino all’arrivo a Rovaniemi.

La sera del nostro arrivo a Rovaniemi ci siamo dimenticati uno zainetto nel pullman che ci ha portati all’albergo in cui alloggiavamo. Ce ne siamo accorti la sera stessa e abbiamo subito chiamato il numero per le emergenze fornito dagli accompagnatori (ore 20.30 circa), comunicando l’accaduto e specificando l’importanza del contenuto dello zainetto.
Nei giorni successivi abbiamo più volte chiesto se lo zainetto fosse stato trovato, constatando con stupore che alcuni accompagnatori erano completamente all’oscuro dell’accaduto, mentre quelli a conoscenza del fatto ci rispondevano in maniera stizzita, affermando che se il conducente del pullman avesse trovato un bagaglio dimenticato li avrebbe immediatamente informati e che lo zainetto era stato probabilmente portato via da altri turisti. Abbiamo richiesto che fossero loro a chiamare la compagnia dei pullman per spiegare che avevamo lasciato lo zainetto all’interno di una cappelliera (quindi non individuabile con un rapido controllo da parte del conducente sui sedili e sul pavimento del pullman). Purtroppo però nessuno degli accompagnatori ha voluto dare seguito alla nostra richiesta…
Abbiamo allora pregato che ci dessero il nome della compagnia di pullman in modo che potessimo arrangiarci da soli ma non ci hanno dato retta nemmeno in questo caso, il responsabile Giver si è permesso di ironizzare in maniera scontrosa chiedendoci se pensavamo di riuscire a parlare in finlandese con la compagnia dei pullman…
Quello stesso pomeriggio, esasperati dall’atteggiamento vergognoso degli accompagnatori Giver, non sapendo più a chi chiedere aiuto e forti della nostra padronanza della lingua inglese, ci siamo rivolti al personale dell’albergo: abbiamo dato loro una descrizione del pullman e spiegato dov’era lo zainetto. Con una sola telefonata da parte della signora della reception lo zainetto è stato “magicamente” ritrovato e portato al nostro albergo.

Ci sono poi altri episodi che riteniamo opportuno menzionare.

Durante il soggiorno a Rovaniemi ci è stata raccomandata – giustamente – la puntualità per il ritrovo per la partenza per la varie escursioni ma gli orari da parte degli accompagnatori Giver non sono quasi mai stati rispettati.
Il giorno dell’escursione al villaggio di Babbo Natale ci sono venuti a prendere con 20 minuti di ritardo e a pochi minuti dall’arrivo a destinazione l’accompagnatore si è ricordato che non era passato a prendere gli ospiti che alloggiavano presso un altro hotel e siamo quindi dovuti tornare indietro a prenderli. L’accompagnatore in questione al microfono del pullman, per giustificare l’inversione di marcia, ha ben pensato di dare la colpa all’autista, approfittando del fatto che quest’ultimo non parlasse italiano.

Addirittura l’ultimo giorno abbiamo aspettato per ben 45 minuti (alla temperatura di -15C° e con due bambini) il pulmino per recarci all’escursione sulla slitta trainata dagli husky. Arrivati sul posto siamo stati sollecitati a fare tutto di corsa per cercare di recuperare il loro ritardo, tanto che non ci hanno nemmeno consentito di scattare una fotografia…

Purtroppo, oltre ai fatti sopra esposti, abbiamo constatato la totale mancanza di professionalità da parte dei nostri accompagnatori… ma d’altra parte, come si può parlare di professionalità quando il responsabile ti volta le spalle e se ne va mentre gli stai parlando? O quando uno degli accompagnatori arriva in pantofole a colazione e, mentre gli stai esponendo una problematica, ti lascia con la collega e incurante delle buone maniere va a riempirsi il piatto di biscottini al buffet?

E cosa dire infine del fatto che in loco ci è stata venduta l’escursione all’igloo (€ 35,00 per adulto, € 30,00 per bambino), che abbiamo pagato in contanti sul transfer senza ricevere in cambio alcuna ricevuta di pagamento?

In conclusione, come si dice in questi casi, tutto è bene quello che finisce bene, abbiamo ritrovato lo zainetto e il viaggio è stato molto bello per i luoghi visitati, le emozioni che ci ha regalato e le ottime guide finlandesi che ci accoglievano nei luoghi delle escursioni. Tuttavia riteniamo doveroso informarvi in merito al comportamento, alla maleducazione e all’atteggiamento degli operatori Giver, che fanno sentire l’ospite non considerato, non a proprio agio e non supportato in caso di bisogno.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Viaggio a Rovaniemi
Trovi utile questa recensione? yes     no

1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

Islanda da scoprire, luned 04 settembre 2017

Autore Nino Spadotto

Media voti
3.0
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
2.0
Viaggio ben organizzato, senza inconvenienti. Alberghi non lussuosi ma accoglienti. La guida, presentatasi solo come Giorgio, è risultata molto preparata ed esauriente nelle spiegazioni, che lasciavano trasparire il suo trasporto per l'isola. Purtroppo è risultato anche indisponente nel far notare in continuazione quanto di negativo stava portando il turismo all'ambiente dell'Islanda e agli islandesi. Curioso per una guida turistica essere tanto avversa ai turisti! Inoltre esigeva, giustamente, che i partecipanti fossero puntuali per non compromettere le visite programmate. E, a onor del vero, tutti sono stati attenti a non ritardare gli orari di ritorno al pullman dopo ciascuna escursione. L'unica eccezione è stata alla fine di una giornata in cui 3 signore sono arrivate in ritardo di 7' (sette minuti!). Ignorando il rilievo da me fatto che una di loro era caduta sbucciandosi un ginocchio, le redarguiva severamente asserendo che il ritardo gli avrebbe impedito di fare una doccia prima di cena. Forse sarebbe il caso di fargli notare che dovrebbe considerare i turisti Giver, oltre che una seccatura, anche una fonte di reddito per lui e i locali.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Islanda da scoprire 23-30/08/2017 - Giver
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Crociera sul Reno, marted 08 agosto 2017

Autore Cristina

Media voti
1.0
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
1.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
Con alcuni amici abbiamo partecipato alla crociera sul Reno. La nave "Rigoletto", seppur un po' vecchiotta risulta di recente ristrutturazione, carina e pulita, il personale della nave è carino, disponibile e sorridente. Manca però l'organizzazione da parte dell'agenzia che risulta scorbutico. Le escursioni sono male organizzate. A volte basta poco per rovinare le vacanze agli ospiti.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera sul Reno
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

islanda da scoprire, sabato 05 agosto 2017

Autore assunta

Media voti
3.0
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
3.0
Convenienza
3.0
L’Islanda era da tempo nei miei progetti di viaggio ed ha soddisfatto pienamente tutte le mie aspettative: natura bellissima e incontaminata caratterizzata da cascate, laghi, parchi, vulcani, paesaggi stupendi e vedute mozzafiato.
Con un ritmo incalzante siamo riusciti a girare attraverso la strada costiera, in pullman di fatto tutta l’isola.
Purtroppo la bellezza e il piacere che sono derivati sono stati notevolmente ridimensionati a causa della guida che ha accompagnato il nostro gruppo, tale Sig.Giorgio che ha rivelato sin da subito la sua totale indisponibilità nei nostri confronti.
In concreto ha esordito dicendo che “non avrebbe gradito ricevere domande di sorta” sui vari aspetti: culturali, geografici, sociali ed economici.
Data questa premessa quando qualcuno, raramente, ha posto una domanda la risposta della guida è stata evasiva, seccata, al limite della maleducazione.
Notevole è stato il disappunto dei partecipanti atteso che il costo del viaggio, di non trascurabile entità, avrebbe dovuto comprendere anche la presenza di una guida competente, e disponibile.
Richiamato quanto sopra esposto mi sento di affermare che l’Islanda merita assolutamente di essere visitata e apprezzata per ogni singolo suo aspetto dianzi descritto ma consiglio vivamente nel caso in cui ci si rivolga al tour operator Giver di chiedere esplicitamente di NON avere il Sig. Giorgio come guida/accompagnatore.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: GIVER VIAGGI E CROCIERE - viaggio dal 19 al 26/07/2017
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

La grande avventura Islandese - 19-29/07/2017, domenica 30 luglio 2017

Autore Gian

Media voti
2.2
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
2.0
Viaggio costoso ma interessante in una terra dai panorami immensi e incontaminati. Alberghi buoni e moderni, cibo gustoso e variato. La grossa, enorme pecca è stata la guida. Domande a cui non ha dato risposta o che ha risposto con ritardo. Vietato qualsiasi atteggiamento non gli andasse a genio. Salvo poi a essere lui il primo a non fare ciò che imponeva al gruppo. Guai a esprimere un commento, io sono stato insultato davanti ad un gruppo di 35 persone testimoni. Sui mezzi utilizzati poi il commento non può che essere negativo. Spacciati per 4x4 storici erano corriere vecchie senza confort, con vetri rotti e senza la trazione integrale.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: La grande avventura Islandese
Trovi utile questa recensione? yes     no

1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

Norvegia isole Lofoten e sole di mezzanotte, marted 04 luglio 2017

Autore Claudia Romano

Media voti
2.6
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
OK hotel (tranne a Bodo) ma giudizio negativo per la tour leader... piuttosto lenta e poco concreta, noiosa e poco sintetica... sono ancor in viaggio, non so cosa mi aspetta per i prossimi 3 giorni, ma i costi del tour sono alti a fronte di un servizio GIVER non all'altezza della situazione.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Norvegia dl Nord, Isole Lofote e sole di mezzanotte
Trovi utile questa recensione? yes     no

0 di 0 persone hanno trovato questa recensione utile

crociera sul danubio, domenica 02 luglio 2017

Autore maria giannese

Media voti
3.0
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
3.0
La crociera è risultata nel complesso piacevole, abbiamo toccato città bellissime ma anche posti (Ilok) che non offrivano assolutamente nulla da vedere e che ci hanno fatto perdere solo un giorno che avremmo potuto utilizzare per visitare con più attenzione altre città. Buono è stato il servizio offerto dalla nave (reception e servizio in sala), ma il gruppo Giver non ci è sembrato sempre all'altezza della situazione. Era la prima crociera della stagione e forse il team non era ben rodato.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: crociera sul Danubio da Vienna a Belgrado
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Crociera Giver da Mosca a San Pietroburgo, luned 26 giugno 2017

Autore Marcella Baldoni

Media voti
3.2
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
3.0
Convenienza
3.0
Purtroppo non sono la sola che si deve lamentare del cibo di questa crociera. Ho fatto ben altre due crociere (Olanda e Portogallo) dove ho mangiato benissimo, soprattutto in Portogallo. Qui il cibo era veramente scarso e sia io che mio marito abbiamo avuto dei seri problemi di stomaco con febbre, vomito ecc. E' non siamo stati i soli durante questa crociera. Siamo dovuti ricorrere al medico di bordo che ci ha assistito bene (pagato bene) ma dopo abbiamo soltanto mangiato riso e patate bollite perché altro non c'era. Peccato questo inconveniente ed infatti non abbiamo potuto partecipare a ben due gite. Poi c'è stato un tempo veramente orribile con freddo e piogge (mentre in Italia si soffriva il caldo). Ma questo non è certamente la colpa delle Giver. Devo dire che il personale Giver, sia quello italiano che quello russo sono stati molto gentili e hanno cercato di aiutarci sempre. Io e mio marito siamo grandi viaggiatori e siamo stati praticamente in tutto il mondo ma MAI una cosa simile ci è capitato. Peccato davvero perché il paese merita ed i panorami sono bellissimi.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera da Mosca e San Pietroburgo dal 12 al 22 giugno 2017
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

VIENNA - BELGRADO 17-24/06 2017, luned 26 giugno 2017

Autore RENZO BOSIN

Media voti
2.2
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
In anni di viaggi mai trovato una responsabile così disorganizzata (Manuela). In compenso un Federico validissimo. Vi è giunto il questionario della cabina 228? Non utilizzeremo Giver finchè avrete simili responsabili.
Trovi utile questa recensione? yes     no

0 di 0 persone hanno trovato questa recensione utile

Rovaniemi, luned 12 dicembre 2016

Autore Marina

Media voti
4.8
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
4.0

Siamo appena rientrati, mio marito ed io, da 5 giorni a Rovaniemi e devo dire che siamo veramente soddisfatti della scelta fatta. L'assistenza offertaci dagli accompagnatori di Giver e' stata decisamente ottima. Siamo stati accompagnati dalla partenza all'aeroporto di Malpensa sino al rientro in Italia con cortesia e disponibilità. Le escursioni fatte, nonostante il numero di persone coinvolte, non hanno mai registrato ritardi e tempi morti. Ci siamo sempre sentiti tranquilli ed a nostro agio. Un ringraziamento particolare va a Giorgio, Alberto e Sandro. Pienamente soddisfatti anche dell'hotel Vaakuna. Sicuramente nei nostri prossimi viaggi considereremo con attenzione le proposte fatte da Giver.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Rovaniemi
Trovi utile questa recensione? yes     no

0 di 0 persone hanno trovato questa recensione utile

Capitali repubbliche baltiche, marted 20 settembre 2016

Autore Renata Fagarazzi

Media voti
5.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0

Siamo appena rientrati da una vacanza, cosiddetta in libertà, in quanto avevamo prenotato volo, albergo e transfer fra le varie capitali. Devo dire che ne siamo rimasti completamente soddisfatti sia per la scelta degli alberghi, ma soprattutto per l'organizzazione. Valida anche l'assistenza dopo il rientro per un qui pro quo avvenuto con uno degli alberghi.

Trovi utile questa recensione? yes     no

0 di 0 persone hanno trovato questa recensione utile

Capitali del nord con Giver, domenica 04 settembre 2016

Autore daniela

Media voti
5.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0

Giver e Mistral offrivano lo stesso viaggio, con partenze sfalsate di un giorno. Avevano gli stessi itinerari, il costo di Mistral era di 200 euro in più a causa delle tasse per i voli proposti, che tra l'altro avevano gli scali sia all'andata sia al ritorno. Conoscevo Mistral per uno splendido viaggio in Cina, ma alla fine ho optato per Giver, consigliata dall'agenzia e non me ne sono pentita. Giver ha una lunga esperienza e la sua accompagnatrice italiana, la bravissima Michela, conosceva le tempistiche a perfezione e ha saputo armonizzare il viaggio e gestire alla perfezione un gruppo di una trentina di persone. L'età media del gruppo era un po' alta (sui 60 anni). I pullman in loco con cui abbiamo girato tra le varie città erano nuovi e puliti. Le guide locali erano preparate, anche se non tutte parlavano un italiano perfetto. Le città meritano, sono tutte piccoline e il tempo a disposizione direi che è sufficiente. Non si parte con la sensazione di aver visto poco. Negli itinerari a piedi nelle singole città ci si è soffermati davanti a tutte le principali attrazioni, con esaustive spiegazioni. Siamo entrati solo nelle cattedrali, con ingressi compresi nel prezzo del tour. Alberghi scelti soddisfacenti e quasi tutti di catene internazionali, migliorabili le cene offerte dagli hotel. Servizio di facchinaggio assente, ma non dipende da Giver quanto dagli hotel che lì offrono il servizio solo su richiesta, probabilmente. Ho aderito ad entrambe le escursioni facoltative aggiuntive, ma non rifarei la seconda ad Helsinki poiché il sito risulta molto simile al bel museo etnografico all'aperto visitato vicino Riga e poiché forse sarebbe stato preferibile conoscere meglio il centro di Helsinki, visto che di tempo per visitarlo ce n'è stato poco e la città merita. Tempo piovigginoso e primaverile, sole a sprazzi, pieno solo ad Helsinki. Sono contenta di aver fatto questo viaggio e di aver conosciuto meglio queste capitali europee.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Capitali del nord europa (Vilnius, Riga, Tallinn, Helsinki) con Giver. Periodo: agosto 2016
Trovi utile questa recensione? yes     no

0 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

indimenticabile, mercoled 31 agosto 2016

Autore eliana

Media voti
5.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0

Viaggio perfetto, un tour che ha percorso tutta la Norvegia utilizzando bus, traghetti, ammirando panorami... tutto con estrema precisione nei tempi malgrado un gruppo di 38 persone ma che da subito hanno iniziato a collaborare per l'ottima riuscita del viaggio. Un viaggio con tappe sostenute e qualche sveglia all'alba ma di cui serberò un magnifico ricordo.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: tour Meravigliosa Norvegia dal 21 luglio al 1 agosto
Trovi utile questa recensione? yes     no

4 di 4 persone hanno trovato questa recensione utile

Crociera sul Danubio Con Giver su Kline Prinz, mercoled 17 agosto 2016

Autore Raffaello

Media voti
3.2
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
3.0
Convenienza
2.0

Voglio condividere la mia esperienza di viaggio perché ho notato che sulla rete non sono presenti recensioni dettagliate su questa crociera.

In generale:

Perché scegliere una crociera fluviale sul Danubio.
1) Viaggio incentrato sulle escursioni anziché sulla vita di bordo;
2) paesaggio molto gradevole e non monotono durante la navigazione;
3) possibilità di visitare sia pur brevemente più città europee (Vienna, Budapest, Bratislava, Bucarest).

A cosa fare attenzione:

1) Età media elevata degli ospiti (intorno ai 60/65);
2) Costi elevati non sempre proporzionati ai servizi offerti. Si tratta di crociere con pochi posti e molte richieste. Un rapporto ragionevole qualità prezzo si ottiene solo prenotando con qualche mese di anticipo e confrontando bene le offerte di più compagnie.

Perché Giver:
1) Unica compagnia che offre assistenza in lingua italiana;
2) Per chi vuole viaggiare con altri italiani;
3) Durata della crociera (10 gg.).

Perché non Giver:
1) E’ più cara del 20% circa rispetto ad altre compagnie (estere) senza offrire maggiori servizi (a parte l’assistenza in italiano sulla nave e durante le escursioni).

La nave Kline Prinz
Pro:
1) Si mangia bene: verdura sempre fresca, idem frutta. Buona varietà e preparazione dei cibi anche quando hanno offerto la pasta (che di solito non mangio mai fuori dall’Italia).
2) Cabine spaziose (16 mq).
3) Bagno di dimensioni accettabili.
4) Cortesia e disponibilità dello Staff della nave.
5) Scelta azzeccata di alcune escursioni facoltative (quelle musicali a Budapest Vienna in particolare)

Contro:
1) Assenza di wi fi (solo 2 pc a bordo non sempre collegati alla rete, non è vero che nei porti di attracco il wi fi è offerto gratuitamente dalle autorità portuali);
2) Da evitare le cabine in coda vicino al motore (ad es. la 217). Sono molto rumorose e vibrano durate gli attracchi notturni. Questo inconveniente ci era stato, tuttavia, correttamente segnalato dalla Compagnia prima della prenotazione del viaggio.
3) Povertà dell’intrattenimento serale sulla nave (per tutte e nove le sere un duo pianola elettrica e voce con repertorio limitato, piacevoli la prima volta ma poi sempre uguali; sulle altre navi abbiamo notato la presenza di serate tematiche con artisti locali, pianoforti a coda etc.);
4) Allestimenti essenziali e spartani (molto al di sotto di quello che abbiamo potuto vedere sulle navi incontrate sul percorso compresa la “Verdi” della stessa Giver. Questo aspetto per noi non ha costituito un problema).
5) Alcune soste sono di poco interesse (ad es. Bulgaria) e potevano essere evitate a vantaggio di quelle più importanti (ad es. Vienna dove abbiamo potuto restare un solo giorno, essendo stato il secondo interamente dedicato alla partenza)
6) Rigidità organizzativa dello Staff di Giver (ad esempio abbiamo chiesto di cenare per la sera di gala con persone con cui avevamo familiarizzato ma ci è stato negato).

In conclusione: viaggio gradevole ed interessante anche se troppo costoso in relazione ai servizi offerti.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera sul Danubio
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

crociera S. Pietroburgo - Mosca luglio 2016, marted 26 luglio 2016

Autore Mariastella Isto

Media voti
3.0
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
3.0

Ho esitato a scrivere queste mie "lagnanze" perché leggo che sono già state fatte da altri prima di me. E' evidente che chiedete il parere dei clienti solo per cortesia e non perché siete intenzionati a porre rimedio a quello che non funziona. Non ha senso includere nel tour la visita all'Ermitage se deve essere fatta in quelle condizioni di sovraffollamento. Mi direte che anche in Italia i musei sono sovraffollati nel periodo estivo ma non è proprio la stessa cosa. sarebbe Più corretto far presente la situazione in modo che il crocierista possa scegliere tra la visita al museo e una visita più approfondita della città. Messa sull'avviso dalle recensioni lette, per prevenire problemi intestinali ho fatto una terapia a base di fermenti lattici prima di partire e mi sono portata da casa i farmaci necessari per emergenze di questo tipo. Sono stati utilissimi. Non mi è piaciuto il tono trionfalistico e autoincensante del direttore di crociera: il giudizio positivo lo deve esprimere il cliente e non il fornitore. Detto questo esprimo la mia profonda e sincera gratitudine alle giovani guide che ci hanno accompagnato, lavorando con il massimo impegno e in condizioni non facili. E' una esperienza che non consiglierei ad altre persone. Mariastella Isto

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera S. Pietroburgo- Mosca luglio 2016
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

Islanda vulcani e ghiacciai, marted 12 luglio 2016

Autore Teresa Carla Noja

Media voti
1.6
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
2.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
1.0

L'Islanda è bellissima. Purtroppo l'accompagnatore (Giorgio) si è rivelato del tutto inadeguato e asociale fino alla maleducazione. Scarse e approssimative le informazioni su geologia e natura del luogo, nessuna sull'economia e la storia, ma lunghissime le autocelebrazioni: i suoi amici, la sua infanzia, le sue attività ecc. Impossibile interagire con lui (a una signora che aveva osato fare una osservazione ha detto "non mi martelli") o chiedere di fermarsi a fare fotografie. Dopo due giorni nessuno del gruppo gli ha più fatto domande. Un vero dittatore (tra noi lo chiamavamo "l'aguzzino"). L'accompagnatore mangiava sempre separato, con l'autista e un membro del gruppo che solo l'ultimo giorno ci è stato presentato come aspirante accompagnatore di Giver, un giovane che l'ultimo giorno ci è stato presentato come tale (Alberto) a una signora di oltre settant'anni, a cui aveva dato un'informazione sbagliata sul chekin, ha detto "Non rompermi i c...."
Spero che Giver controlli meglio i suoi dipendenti.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Viaggio in Islanda, otto giorni, ghiacciai e vulcani dal 4 all'11 luglio 2016
Trovi utile questa recensione? yes     no

1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

Non acquistate le escursioni prima di partire, marted 28 giugno 2016

Autore Roberto Reali

Media voti
2.6
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
2.0

Il viaggio, tutto sommato, tranne il volo Finnair dove sono stati persi la metà dei bagagli del nostro gruppo di 26 persone, è andato abbastanza bene; quello che ha fatto indignare la maggior parte di noi è stata la costatazione che il costo delle escursioni acquistate prima della partenza insieme al costo del viaggio sono risultate enormemente più care delle stesse escursioni se acquistate sulla nave (es.: colazione a Capo Nord in nave Korone 1550 pari a Eur 160,00 su catalogo acquistata a Eur 194,00).

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: da Kirkenes a Bergen via Helsinki del 18/6/2016
Trovi utile questa recensione? yes     no

4 di 4 persone hanno trovato questa recensione utile

giver molto da ridire, sabato 02 gennaio 2016

Autore paola

Media voti
1.6
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0

Da dove inizio? ci sarebbe tanto da ridire e spero di riuscire a ricordare tutto quanto di negativo c' è stato nel mio viaggio. sto parlando di un viaggio in Lapponia organizzato, solo in apparenza, in tutto e per tutto. Domenica 27 dicembre 2015 arriviamo all'holiday in di Milano Malpensa dove avevamo la notte gratis e mi sento dire che l'indomani mattina non avremmo avuto la colazione in quanto la navetta per l'aeroporto passava a prenderci alle 5 e 40 e la sala colazione apriva alle 6. La prima cosa che ci hanno chiesto sono stati 4 euro per la navetta che doveva essere gratuita. Comunque trascorre la notte e l'indomani in aeroporto, dopo una fila chilometrica, stiamo parlando di 150 passeggeri, saliamo a bordo di uno di quegli aerei del tipo amaro lucano, stretti come sardine e con un caldo da impazzire. Poco importa penso... c' è una vacanza meravigliosa che ci attende. Arriviamo in albergo ,4 stelle che a confronto era migliore un bed And breakfast con cibo di qualità più che scadente ed agenti giver sul posto che in quanto a gentilezza ed educazione lasciavano alquanto a desiderare... e continuo a pensare che non importava, la Lapponia è meravigliosa e il gioco vale la candela... in effetti i posti visitati erano uno spettacolo e le escursioni hanno funzionato tutte alla grande. Il momento peggiore è stato al ritorno, l'aereo sempre quello dell'amaro lucano, ha portato più di un'ora di ritardo, facendomi perdere tutte le coincidenze dei treno per rientrare a Roma, conclusione? Albergo a Milano a spese mie, biglietti del treno da rifare a spese mie per un totale di 400 euro.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Giver viaggi
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Sempre bene, venerd 16 ottobre 2015

Autore Paolo

Media voti
4.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
3.0

Posso solo parlar bene di Giver. Sono stato qualche anno fa in Scandinavia ed ho visitato le capitali e crociera Hurtigruten. Per il postale dei fiordi sono leader, i migliori hanno parecchie offerte e sono ben organizzati. Capitali scandinave, hanno tutti ottimi alberghi.
L'anno scorso viaggio in Islanda fly&drive, ottimo tutto, organizzazione e sistemazioni nelle fattorie. Filato tutto liscio e perfetto.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Islanda, hurtigruten e capitali scandinavia
Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

Islanda terra di vulcani e ghiacciai, mercoled 14 ottobre 2015

Autore Giusy Spampinato

Media voti
2.2
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
2.0

All'atto del pagamento del saldo mi viene confermato che il gruppo è di 16 persone. All'arrivo la guida ci accoglie con modi alquanto sbrigativi, ma è l'una di notte, siamo stanchi noi e lo sarà anche lei! L'indomani, ristorati da un buon sonno, siamo pronti a iniziare il tour. Saliti tutti a bordo ci rendiamo conto che siamo ben più di 16, infatti siamo 2 gruppi di 16. Nel corso del tour ho modo di constatare la totale mancanza di conoscenze in ambito geologico della nostra guida, grave lacuna visto che in Islanda la geologia la fa da padrona, e per di più quelli che inizialmente erano apparsi come modi sbrigativi di giorno in giorno si manifestano come modi scortesi e privi di disponibilità. Fortunatamente tra i partecipanti si è instaurato un cordiale rapporto e la vacanza è stata perfetta per condizioni climatiche.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Tour dell'Islanda 8gg, viaggio di gruppo.
Trovi utile questa recensione? yes     no

7 di 7 persone hanno trovato questa recensione utile

Crociera da Mosca a San Pietroburgo, venerd 11 settembre 2015

Autore Stella stellina

Media voti
4.0
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
4.0

Abbiamo effettuato la crociera da Mosca a San Pietroburgo nel periodo 11/21 agosto 2015 sulla motonave Rachmaninov con l'operatore Giver. Il viaggio è stato per me è mio marito un'esperienza assolutamente fantastica e da consigliare. Sapendo delle ridotte dimensioni delle cabine standard, abbiamo prenotato una suite con doppia finestra apribile, decisamente ampia e molto confortevole. Unico problema è stata l'eccessiva luminosità della cabina, non adeguatamente protetta da tende più spesse. L'assistenza Giver è stata encomiabile per cortesia, professionalità, simpatia e sempre vigile e attenta sollecitudine nei confronti delle molteplici e varie richieste dei crocieristi. I paesaggi percorsi li abbiamo trovati di rara bellezza. La navigazione è stata di grande piacevolezza, scivolando dolcemente tra fiumi, laghi, chiuse , circondate da una incantevole vegetazione. I luoghi visitati sono di una bellezza incomparabile; le chiese e le città ,anche quelle più piccole, hanno conservato il fascino di uno storico passato. Mosca e San Pietroburgo ci hanno letteralmente incantato per la loro bellezza, armonia, eleganza e... pulizia! Un grazie sincero ad Antonio, direttore della crociera, e a Tania, nostra guida dolcissima e bravissima, e a tutti i loro colleghi e collaboratori che hanno reso il nostro viaggio così indimenticabile.

Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

Crociera Reno, luned 17 agosto 2015

Autore Anna Maria

Media voti
1.8
Qualità dell'offerta
2.0
Ampiezza dell'offerta
2.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
2.0

Per il secondo anno consecutivo mi sono trovata a fare la crociera sul Reno. Se l'anno scorso le osservazioni da fare erano state poche e di scarsa importanza, quest'anno di certo le osservazioni da fare sono purtroppo ben più numerose: 1) non è possibile visitare due o addirittura tre città in uno stesso giorno; non solo è stancante, vista oltretutto l'età media elevata dei croceristi, ma in ogni caso non si riesce a vedere niente; visto il costo non economico perché non allungare la crociera di almeno un giorno? 2) questa volta il personale giver e le guide non erano del tutto preparate, il più delle volte erano in contraddizione fra loro, alcune guide a mio parere non erano neanche granché preparate 3) il cibo come l'altra volta lasciava molto a desiderare, unica nota positiva è che questa volta, almeno nel mio gruppo, nessuno ha accusato disturbi gastrointestinali. Consiglio ai cuochi giver ma un bel corso da Masterchef? Questa volta credo sarà l'ultima che viaggio con Giver.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera sul Reno
Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

Tour operator vetusto come le strutture, marted 21 luglio 2015

Autore Francesca

Media voti
2.8
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
2.0

Questo tour operator, che una volta era famoso per essere il migliore per il Nord Europa si è fermato al medioevo. Documentazione inviata per posta (stampe di email!) nonostante la richiesta di averla via email.
Strutture alberghiere vetuste, cene a buffet misere e con piatti assurdi tipo il pollo alla griglia (in Norvegia patria del salmone e del merluzzo). Ore e ore di pullman e soste nelle aree dove c'erano negozi (che evidentemente "premiavano" guida e autista), guida anziana imbarazzante, passeggeri lasciati allo sbaraglio al check-in automatico a Oslo. Ogni spiegazione era un volo pindarico con poche informazioni utili e tante chiacchiere da bar.
Cambi di programma senza spiegazioni con importanti cambiamenti.
Ho fatto 3 viaggi con questo tour operator e solo uno è stato positivo. Non ce ne sarà un quarto.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Isole Lofoten, Capo Nord e sole di mezzanotte
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Il sole di mezzanotte e la lapponia, marted 07 luglio 2015

Autore Rosalba

Media voti
4.2
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
3.0

Vorrei esprimere il mio apprezzamento per la guida Giver - Betty - per la sua grande professionalità. Betty ha saputo gestire le esigenze di un gruppo di 41 persone di cui facevo parte - quasi tutti anziani - sempre con il sorriso offrendo informazioni preziose sui luoghi visitati e rendendo così più sopportabile il lungo tempo trascorso in pullman. Grazie ancora a Betty

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: viaggio dal 29 giugno al 6 luglio
Trovi utile questa recensione? yes     no

13 di 13 persone hanno trovato questa recensione utile

Crociera Mosca San Pietroburgo, marted 26 agosto 2014

Autore FILIPPO

Media voti
2.2
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0

Ho fatto la crociera fluviale, dal 11 al 21 agosto, Mosca San Pietroburgo partendo da Bari con un gruppo di amici. Eravamo 32. Premetto che in agenzia avevamo riferito che alcuni di noi, mia moglie compresa, erano intolleranti ad alcuni cibi. Ci è stato assicurato che non ci sarebbero stati problemi. Sapendo quello che ci è successo non saremmo partiti. Per tre giorni abbiamo cercato tramite le operatrici della Giver, nel ristorante a bordo della motonave, di far capire che tipo di alimentazione ci serviva... il risultato è stato riso in bianco e pollo - a pranzo a cena -. Al quarto giorno il nostro capogruppo ha minacciato uno sciopero del cibo e a quel punto il direttore della nave è intervenuto e finalmente hanno capito che volevamo semplicemente carne arrosto o pesce lesso o pasta in bianco senza tanti intrugli. Comunque, in seguito, per cause che non sappiamo, hanno sbagliato il menù previsto e mia moglie ha di nuovo digiunato. Uno schifo che è capitato anche ad altri sventurati con gli stessi problemi che viaggiavano per conto proprio. Domanda: perché i tour operator o le agenzie non danno notizie del servizio ristorante e non dicono che il menù è fisso? Chi ha problemi di alimentazione può regolarsi meglio ed evitare la crociera scegliendo altre destinazioni. POCA TRASPARENZA. La sistemazione nelle cabine è spartana. L'accoglienza del personale, la disponibilità, le operatrici Giver e le guide brave e gentili; intrattenimento a bordo buono e posti bellissimi... il tutto però rovinato dalla ristorazione veramente scarsa che tra l'altro a molti ha provocato gastroenteriti acute. Nei vari trasferimenti... molti tempi morti. In conclusione in tanti siamo rimasti delusi e personalmente sconsiglio di prenotare questa crociera. Se desiderate visitare Mosca e San Pietroburgo, che meritano una visita accurata ed approfondita, penso sia meglio prenotare un albergo a più stelle con menù internazionale e con guide personali... forse costa anche meno. o sbaglio !?! saluti Filippo

Trovi utile questa recensione? yes     no

14 di 15 persone hanno trovato questa recensione utile

la via degli zar, venerd 25 luglio 2014

Autore Anna Maria

Media voti
3.0
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
3.0
Convenienza
3.0

Ho fatto la crociera fluviale da San Pietroburgo a Mosca posti bellissimi, personale gentile, accompagnatrici e guide disponibili, pulizia cabine (anche se di spazio ridotto) e spazi comuni ottima, le operatrici giver simpaticissime nel corso di lingua russa e canzoni popolari ma ci sono purtroppo alcune osservazioni da fare
1) non si possono vedere città grandi come San Pietroburgo e Mosca in un tempo limitato
Soprattutto a San Pietroburgo non si può vedere l'Ermitage in un caos totale con una ressa incalcolabile di persone e per un tempo ridicolo, praticamente non si è visto
2) a Mosca non mi si può far passare, durante il tour della città, davanti al Monastero delle Novizie senza effettuare una fermata rispondendomi che siccome rientra nelle escursioni facoltative... a questo punto mi viene il dubbio che tali escursioni non siano poi cosi facoltative visto che se non pago non posso neanche fotografare l'esterno...
3) cibo a volte immangiabile molti crocieristi hanno accusato disturbi intestinali di vario genere
Visto il costo non indifferente ci si aspetterebbe qualcosa di più.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera fluviale da San Pietroburgo a Mosca
Trovi utile questa recensione? yes     no

13 di 13 persone hanno trovato questa recensione utile

la via degli zar 2/12 giugno 2014, venerd 13 giugno 2014

Autore cristina

Media voti
1.6
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
1.0
Qualità del servizio
4.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0

sono tornata ieri dalla crociera Sanpietroburgo / Mosca.
Nave Racmaninov, appena ristrutturata. Pulizia stanza, a tavola e spazi comuni molto buona; il personale tutto gentilissimo e disponibile; le operatrici della Giver molto carine e sempre a disposizione, ma...
1) cibo scarso e di scarsa qualità
2) dal secondo giorno di crociera, metà naviganti ha accusato forti disturbi gastrointestinali, in alcuni casi con febbre
3) nonostante fosse per tutti un'intossicazione da cibo, il medico si è fatto pagare e salato
4) gite dispersive e non sempre con un accompagnatore/trice all'altezza della spiegazione
5) i pranzi per le escursioni, in ristoranti mediocri, il cibo di scarsa qualità; al Niko, a Mosca, peggio che peggio
Il costo del viaggio non è stato indifferente per quello che ci hanno offerto.
Certo quello che ho visto è stato bello e interessante, ma il malessere che ci ha colpiti ha diminuito sicuramente l'entusiasmo e la fiducia riposta in Giver

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: crociera Sanpietroburgo / Mosca
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

A spasso sul Danubio, mercoled 19 marzo 2014

Autore Silvia vannini

Media voti
4.6
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
4.0

Viaggiare lungo il Danubio per visitare città e paesi così diversi è il modo migliore!
Nel giro di dieci giorni si vedono e si vivono molti modi di vita assai variegati.
La bellezza delle città: Vienna imperiale, Budapest meravigliosa di notte Bratislava piccola e raccolta attorno alle sue piazze, Belgrado città imponente multietnica e vivacissima nella notte estiva.
Tutto questo supportato da una ottima organizzazione da personale assai competente (un grazie di cuore ad Anna e Giorgio) e sempre a disposizione.
La nave è accogliente è le cabine sono comode e spaziose.

Consiglio fortemente questa crociera.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Vienna Sofia luglio 2013
Trovi utile questa recensione? yes     no

14 di 16 persone hanno trovato questa recensione utile

viaggio a Capo Nord 19-26 agosto 2013, marted 08 ottobre 2013

Autore Simonetta Zanini

Media voti
1.0
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
1.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0

Ecco alcuni problemi che si sono presentati nell’organizzazione del tour “Grande nord e sole di mezzanotte” con partenza da Mi Malpensa il 19 e ritorno il 26 agosto.
1) Assistenza dell’operatore alla partenza da Milano: l’addetta Giver, seduta al suo posto nello stand, ha soltanto fornito il biglietto ai singoli partecipanti, dicendo di presentarsi agli sportelli SAS ad una determinata ora (indicazioni che avrebbero potuto essere fornite da qualsiasi addetto aereoportuale) senza occuparsi di radunare il gruppo e di sovraintendere alla spedizione dei bagagli, né di indirizzare il gruppo verso il gate di partenza.
2) All’arrivo ad Oslo, la sig Ulla Ruocco, la nostra accompagnatrice, ci ha condotto al bus e, lungo il percorso fino all’albergo, ci ha indicato ristoranti, negozi e quant’altro, e dopo aver consegnato le schede delle camere si è ritirata, lasciando il gruppo solo, fino alla mattina dopo. Quelli che se la sanno cavare, sono andati in giro, ma non tutti.
3) Il 19 agosto in Norvegia entra in vigore l’orario invernale e tour è stato organizzato sugli orari estivi:, ciò ha causato vari contrattempi (attese per i battelli visto che avevano cambiati ora), quindi corse in pullman per arrivare in orario ai vari ristoranti etc, con inevitabili tempi morti inutilizzati e limitazioni gravi dei momenti per poter vedere con comodo posti stupendi... e dire che eravamo li per quello scopo! Un tour operator attento e serio NON può incorrere in questi errori.
4) Gestione delle emergenze: alle 21 circa della domenica 25, la scrivente si accorge che le hanno rubato la borsa con dentro il portafoglio, i documenti, la carta di credito, gli occhiali e le chiavi di casa, i biglietti di ritorno del treno italiano. Con gli altri partecipanti, mi precipito alla stazione di polizia. Riusciamo rintracciare la sig. Ulla in albergo (ma non è buona norma lasciare il n. di cellulare degli accompagnatori per qualsiasi problema?) che si precipita ad aiutarmi a fare denuncia di furto. Prova a telefonare al responsabile della Giver, che avrebbe dovuto essere presente a Oslo, ma che invece era in Italia. L’ufficio non risponde, ovviamente, alle 22 di domenica sera. La polizia dice che non posso rimpatriare senza il visto del consolato, dato che non ho documenti: la sig. Ulla prova a telefonare al consolato italiano, ma il n. di emergenza(ufficialmente attivo 7 giorni su sette, 24h al di) è staccato. Prova anche a chiamare l’unità di crisi alla Farnesina di Roma, ma anche qui niente da fare. Io dovrei partire alle 9,30 del mattino dopo e il consolato apre alle 9. Fino a mezzanotte proviamo a chiamare tutti quelli che potrebbero essere di aiuto. Niente da fare. Decidiamo che sarei andata all’aeroporto ugualmente cercando di spiegare la situazione (la sig. Ulla avrebbe dovuto prendere il volo per Roma prima della partenza per Milano e quindi non avrebbe potuto accompagnarmi indietro all’albergo o in ambasciata). Insomma rischiavo di restare da sola ad Oslo, senza soldi, documenti, telefono e occhiali. Se sono tornata con gli altri, lo devo alla premura dell’accompagnatrice e al buonsenso degli addetti aereoportuali che hanno preso atto della situazione Ancora una volta: se l’imbarco fosse stato organizzato da voi come GRUPPO e non come singoli, e soprattutto se il vostro referente fosse stato presente, non ci sarebbero stati problemi, visto che un accompagnatore ufficiale avrebbe garantito per me.
Tutti questi fatti non hanno bisogno di alcun commento.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Capo Nord
Trovi utile questa recensione? yes     no

9 di 9 persone hanno trovato questa recensione utile

Le 3 capitali con minicrociera, mercoled 11 settembre 2013

Autore Licia

Media voti
2.0
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0

Mi ero fidata del buon nome dell'azienda e del fatto che fosse sul mercato da tanti anni. Nonostante la bellezza dei posti visitati siamo stati un pò bistrattati. Tempi ristrettissimi nelle visite guidate e nelle escursioni facoltative, cambi di programma non sempre trasparenti, orari di arrivo e partenza improponibili. All'andata siamo arrivati in serata a Stoccolma pur essendo partiti nel primissimo pomeriggio per la perdita di bagaglio di una partecipante al viaggio da parte della compagnia aerea. Al ritorno ci hanno fatto partire dall'albergo di Stoccolma con più di 3 ore di anticipo nonostante avessimo già le carte d'imbarco con levataccia alle 6 di mattina e colazione quasi saltata. Non credo che usufruiremo ancora della Giver.

tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Le 3 capitali con minicrociera (Copenaghen-Oslo-Stoccolma) 5 - 12 agosto 2013
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Agosto 2013, sabato 31 agosto 2013

Autore Laura Bruno

Media voti
4.6
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
4.0
Un commento estremamente positivo per questa fantastica crociera. Grazie a tutti ma in particolare ad Anna (la nostra guida) sempre presente davvero oltre il lavoro richiesto e a Giorgio, un attento direttore di crociera.
Grazie anche a tutti i compagni di viaggio, si è creato davvero un gruppo per niente noioso (abbiamo sempre viaggiato per il mondo da soli ed è stata la nostra prima esperienza di viaggio organizzato). Torneremo sicuramente in viaggio con voi. Il giudizio è dato omogeneo dal nostro gruppetto di 4 amici. A presto!
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera Vienna-Bucarest 6-16 agosto 2013
Trovi utile questa recensione? yes     no

3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Crociera Danubio 6-16agosto 2013, luned 26 agosto 2013

Autore Ugo Giannuzzo

Media voti
4.6
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
4.0
Siamo soddisfatti del viaggio, particolarmente di Anna dello staff, che non abbiamo salutato alla partenza da Bucarest, e che vorremmo ci contattasse. Cordiali saluti. Evi e Ugo Giannuzo.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera sul Danubio del 6-16 agosto 2013
Trovi utile questa recensione? yes     no

11 di 11 persone hanno trovato questa recensione utile

San Pietroburgo-Mosca, domenica 25 agosto 2013

Autore Masdemi

Media voti
1.4
Qualità dell'offerta
2.0
Ampiezza dell'offerta
2.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
Da contestare il rapporto qualità-prezzo. Certo non si possono pretendere le comodità di una crociera marittima, ma non si può spacciare per cabina doppia una cabina con cuccetta ed un divanetto sul quale è stato appoggiato un materassino di gomma dello spessore di due cm.Durante il pic-nic in una delle escursioni mi sono visto chiedere 3 Euro per mezza minerale. Una bottiglia di vino che in un qualsiasi supermercato si acquista a 2€ costa 30€!
Ho pagato la stessa cifra che per una crociera di 15 gg. in Norvegia, scozia, Shetland etc. con Costa Crociere. Per non parlare della pessima qualità delle guide locali. Il tutto è compensato dalla scoperta di due città bellissime che però consiglio di visitare trasferendosi in treno (quattro ore) da una città all'altra usufruendo di tutte le comodità offerte da un albergo a quattro stelle.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera fluviale San Pietroburgo-Mosca
Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

Capo Nord, sabato 24 agosto 2013

Autore Massimo Abbondanza

Media voti
3.0
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
3.0
La descrizione del viaggio non ha corrisposto a quello che è stato fatto. Praticamente partenza dall'Italia con arrivo a Oslo nel tardo pomeriggio (giusto il tempo per cenare). Permanenza ad Alta quasi tutto il giorno senza fare nulla con negozi e ristoranti chiusi. Rientro ad Oslo in serata a rischio di non riuscire neanche a cenare, mentre il programma ufficiale prevedeva l'arrivo in mattinata. Quindi due giorni di viaggio sprecati e impossibile visitare Oslo. Fate attenzione e chiedete bene prima di prenotare l'operativo voli ed il vero programma!
Giudizio complessivo: non viaggerò mai più' con Giver Viaggi.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Capo Nord, isole Lofoten e sole di mezzanotte luglio 2013
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

crociera mosca-san pietroburgo, venerd 16 agosto 2013

Autore patrizia

Media voti
4.4
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
4.0
sono appena rientrata dalla crociera Mosca-San Pietroburgo. che dire??? tutto molto soddisfacente, oserei dire con una attenzione al cliente da parte dei responsabili Giver presenti sulla nave che SICURAMENTE non esiste nelle crociere marittime (forse perchè troppo numerose??)
Le uniche due perplessità: 1. la motonave LENIN piuttosto vecchia e di conseguenza cabine molto spartane (ma leggendo bene il catalogo si capisce..); 2. l'ultimo giorno è stato un pò ... così: dopo aver usufruito di una escursione facoltativa, siamo stati lasciati in un posto semi-periferico di San Pietroburgo... a perdere tempo. Tutti quelli che non hanno acquistato la medesima escursione, sono stati invece portati in centro città... Non capisco, di fatto siamo stati penalizzati noi...
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: crociera fluviale Mosca - San Pietroburgo
Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

viaggio di nozze tra Stoccolma e Bergen con fiordi, marted 06 agosto 2013

Autore Daniela Comandini

Media voti
1.4
Qualità dell'offerta
2.0
Ampiezza dell'offerta
2.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
Viaggio di nozze in aereo a Stoccolma, con trasferimento a Bergen per escursioni nei fiordi.
Qualità degli alberghi scelti (4 s) corrispondente a 2 stelle e sporco a Stoccolma, 3 stelle turistico a Bergen.
Organizzazione inesistente per quanto riguarda le escursioni, pagate il doppio rispetto al pagamento in loco, e completamente prive di indicazioni/guide sul posto.
Pagato 160 e 125 euro a testa per escursioni sui 2 principali fiordi: ore di treno, pullmann e traghetto per poi esser lasciati 3 ore in località priva di attrattiva, a meno di non spendere altri 80/90 euro per sostare 10 minuti c/o cascata, non avendo neppure il tempo di mangiare.

Un viaggio che poteva essere organizzato tranquillamente da soli via internet, trovando albergi molto più accettabili (considerando poi che si trattava di un viaggio di nozze!!)spendendo la metà del prezzo assurdo pagato.
L'intervento del referente per la Scandinavia contattato la sera dell'arrivo è stato praticamente nullo.

Daniela Comandini
Trovi utile questa recensione? yes     no

4 di 4 persone hanno trovato questa recensione utile

Tutto sommato il voto è stato 7 (sette) per noi., mercoled 01 maggio 2013

Autore Claudio Fantuzzi

Media voti
3.2
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
3.0
Convenienza
4.0
Che una crociera possa accontentare tutti è un'utopia. Specialmente se si è già navigato, per mare o per fiume con altri TO e si possa fare dei paragoni. Il primo problema possono essere in genere gli accompagnatori , il secondo le guide locali. Poi però se il cibo è "ottimo e abbondante" e in cabina letto (non solo come giaciglio) e docce funzionano, questo mette a posto tutti,specialmente noi italiani: se pure qui c'è qualche manchevolezza invece, allora cominciano le lamentele, e di conseguenza ne soffrirà poi il passa parola (importantissimo, perché solitamente non sottoposto a potenziale manipolazione come i feedback via web). Noi (due persone non troppo anziane, in buona salute, e con esperienze di viaggio multiformi),nonostante si siano ravvisati alcuni punti migliorabili, demmo un 7 (sette)in una scala da 1 a 10, alla nostra crociera. Certo, avemmo anche una settimana di sole e solo un paio d'ore di pioggia, perché su un 'battello' fluviale di comfort minimo ("spartano" recita la pubblicità), anche se sufficiente e accettabile con sole a picco perchè sei sempre fuori, incappi invece nel brutto tempo...
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociera sul Danubio Belgrado-Vienna, Luglio 2012
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 4 persone hanno trovato questa recensione utile

crocera fluviale in russia, mercoled 06 febbraio 2013

Autore laura

Media voti
5.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
abbiamo fatto a giugno 2012 la crocera Mosca San Pietroburgo, tutto perfetto, cibo ottimo e abbondante tour organizzati nel pacchetto perfetti. Per quanto riguarda la nave era perfettamente in linea con quello descritto nel pacchetto. Quest'anno ci riproviamo con la crocera sul Danubio. Laura
Trovi utile questa recensione? yes     no

8 di 8 persone hanno trovato questa recensione utile

crociera fluviale Mosca S.Pietroburgo, domenica 09 settembre 2012

Autore Mariagrazia Magri

Media voti
1.4
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
2.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
1.0
Ho fatto altre crociere sul fiume con altri operatori ma non ho avuto cabine così strette, dove non si può riporre la valigia, bagno peggio di un camper, letti alla cuccia di cane, posto a tavola strettissimo che richedeva acrobazie per entrare o uscire, servizio bar un'ora dopo la chiusura del ristorante, servizio lento,gite mal organizzate con tempi di trasporto più lunghi della gita stessa.Visto poco e niente. Guide non sempre all'altezza. Ultimo giorno abbandonati a S.Pietroburgo senza mappa, senza indicazioni per mangiare o toilette con possibile rischio di perdersi e non ritrovare il pulmann per l'aereoporto. Nessuna assistenza per il bigliettosi ritorno.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: crociera fluviale Mosca S.Pietroburgo 21 agosto-31 agosto 2012
Trovi utile questa recensione? yes     no

7 di 7 persone hanno trovato questa recensione utile

incidente di percorso o inizio di un declino?, sabato 18 agosto 2012

Autore nicola

Media voti
2.8
Qualità dell'offerta
3.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
2.0
Ho effettuato una crociera sul Reno con la Giver dopo aver viaggiato altre volte con il medesimo T.O. Ebbene, se in passato nessun appunto poteva muoversi al suddetto operatore, in quest'ultima circostanza le lagnanze appaiono doverose. La più evidente, ma non l'unica, può muoversi al sevizio ristorazione che, sia a pranzo che a cena, appare assolutamente inadeguato anche in virtù del prezzo corrisposto non propriamente economico. Meglio non aggiungere altro anche per non offuscare l'immagine di un glorioso T.O. sperando che l'accaduto rappresenti solo un incidente di percorso e l'inzio non un (ulteriore) declino di un T.O. nostrano.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: crociera sul Reno da Amsterdam a Basilea - agosto 2012
Trovi utile questa recensione? yes     no

9 di 9 persone hanno trovato questa recensione utile

Islanda agosto 2012, marted 14 agosto 2012

Autore Antonino

Media voti
3.0
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
3.0
Qualità del servizio
3.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
3.0
Tour effettuato con Giver dal 4 al 13 agosto, i primi due giorni con la guida di Giorgio sono stati molto sgradevoli, fortunatamente è giunta Elisa il 3 giorno a riparare i danni. Pazienza, la prossima andrà molto meglio. In ogni caso 32 persone per un tour sono troppe.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Islanda
Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

Islanda da scoprire, mercoled 01 agosto 2012

Autore Livia Monaco

Media voti
5.0
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
5.0
Il tour "Islanda da scoprire" del 18 luglio sul mitico "torpedone arriva-dappertutto" T-Rex guidato in parte da Giorgio Codias e poi da Elisa Massa ha soddisfatto pienamente le nostre aspettative. Non solo infatti abbiamo visitato le mete più turistiche, ma anche visto angoli nascosti e molto suggestivi di quest'isola di ghiaccio e fuoco. Peccato che una settimana trascorra troppo in fretta!
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Tour dell'Islanda
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

tour in canada agosto 2011, sabato 03 settembre 2011

Autore cinzia

Media voti
4.0
Qualità dell'offerta
4.0
Ampiezza dell'offerta
4.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
4.0
Convenienza
3.0
tutto perfetto
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: tour in canada agosto 2011
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

Organizzazione perfetta, gioved 20 gennaio 2011

Autore Cristina

Media voti
4.8
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
4.0
Il tour individuale alle iole Lofoten con tappa precedente a Tromso, minicrociera sulla Hurtigrutten e soogiorno finale ad Oslo, è stata una sorprendente esperienza! I paesaggi da vedere sono meravigliosi ed inoltre il tutto è stato perfettamente organizzato e sono rimasta soddisfatta da tutti i servizi offerti dalla Giver. Delle escursioni facoltative offerte sono rimasta delusa solo dall'esperienza con i cani da slitta a Tromso: 4 ore totali -al buio- di trasferta al luogo dell'escursione, gita troppo breve (1h max)continuandosi a fermare o ad aspettare le altre persone che rimanevano indietro o cadevano. Mentre consiglio vivamente di fare il "Tour delle Isole Lofoten in Minibus" e dell'escursione "Safari Natura", con la barca alla ricerca delle orche: occasioni uniche per vedere al meglio quel paesaggio spettacolare.
Inoltre per quanto riguarda gli hotel, sono tutti di molto buoni e ben posizionati vicino ai mezzi di trasporto da prendere. Il rorbur, ovvero la casetta dei pescatori alle Lofoten, era davvero STUPENDA!
Sono stata soddisfatta della perfetta organizzazione di Giver e per la scelta delle location e degli alloggi.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Isole Lofoten: Basacamp Lofoten
Trovi utile questa recensione? yes     no

4 di 4 persone hanno trovato questa recensione utile

scandinavia, domenica 24 gennaio 2010

Autore anna maria cara

Media voti
4.8
Qualità dell'offerta
5.0
Ampiezza dell'offerta
5.0
Qualità del servizio
5.0
Trasparenza
5.0
Convenienza
4.0
Sono rimasta molto sodisfatta di entrambi i tour
alberghi molto belli e puliti
guide molto preparate e accompagnatrici pronte ad aiutarti in tutto.
Nel secondo tour avevo dimenticato sul pullman la custodia della videocamera con la batteria di riseva che costa 120 euro. l'accompagnatrice si è data da fare e quando siamo tornati ad Helsinki alla fine del tour l'ho ritrovata in albergo. una signora del gruppo aveva dimenticato la borsetta sull'aereo ed era rimasta senza soldi e documenti. l'ha accompagnata alla polizia e al consolato.
per il mangiare non mi posso lamentare era abbondante, certo un po' diverso dal nostro ma vale la pena di provare. Il mio giudizio è positivo e consiglio a tutti questo tour operator
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: 3 capitali, Bergen e i fiordi norvegesi nel 2006
finlandia e sole di mezzanotte nel 2007

Trovi utile questa recensione? yes     no

16 di 21 persone hanno trovato questa recensione utile

mai piu' giver, marted 27 ottobre 2009

Autore UGO

Media voti
1.0
Qualità dell'offerta
1.0
Ampiezza dell'offerta
1.0
Qualità del servizio
1.0
Trasparenza
1.0
Convenienza
1.0
ci siamo trovati malissimo... colazione all'assalto dei posti, per i tovaglioli c'era la caccia al tesoro... cibo... cibo? scarso, raffermo, acido... e gravamente insufficiente... abbiamo protestato direttamente alla giver al nostro rientro e il responsabile ci ha risposto: "paese che vai, usanze che trovi"... mortificando la sua intelligenza... mai piu' giver... se lo conosci, lo eviti.
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: giver viaggi. crociera fluviale ferragosto 2008 san pietroburgo - mosca
Trovi utile questa recensione? yes     no

22 di 28 persone hanno trovato questa recensione utile

crociera mosca-san pietroburgo, domenica 23 agosto 2009

Autore elena

Media voti
2.0
Qualità dell'offerta
2.0
Ampiezza dell'offerta
2.0
Qualità del servizio
2.0
Trasparenza
2.0
Convenienza
2.0
Quest'anno ho viaggiato per la prima volta con il tour operator "Giver" e non credo che ripeterò l'esperienza. Le stanze della nave sono molto piccole e le loro dimensioni sono simili a quelle di un traghetto. Il bagno 1 m x 2 m è indecente, non c'è nemmeno la doccia ma hanno adattato un tubo al lavabo, tu lo prendi e tra il lavabo e il water fai la doccia! Non sempre è garantita la guida parlante italiano pertanto quando ella parla solo russo è una operatrice della Giver che traduce... peccato che la nostra traducesse tre parole a fronte di 100 della guida!I n una giornata inoltre inseriscono più escursioni facoltative (a pagamento quindi) e per far combaciare il tutto sacrificano quelle comprese nel pacchetto turistico acquistato!
tour operator
Viaggio o vacanza effettuata con questo tour operator: Crociere fluviale da Mosca a San Pietroburgo
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >